L'Inter sta cominciando a muoversi con forza sul mercato in vista della sessione estiva di calciomercato, nonostante la stagione stia entrando nel vivo, con il derby di Milano che si giocherà domenica sera fondamentale per il proseguo del campionato. Una vittoria, infatti, permetterebbe alla squadra di Luciano Spalletti di consolidare la propria posizione in zona Champions, magari approfittando di uno stop di Lazio e Roma, che sono impegnate rispettivamente contro la Juventus allo stadio Olimpico di Roma e contro il Napoli allo stadio San Paolo. Attualmente la classifica vede gli azzurri in fuga a 69 punti seguiti dai bianconeri a 65 punti ma con una partita in meno, mentre in zona Champions ci sono Lazio a 52 punti e Inter a 51 punti, con una lunghezza di vantaggio sulla Roma e con il Milan, che sembra rigenerato dalla cura di Gattuso non perdendo una partita dal 23 dicembre (0-2 in casa contro l'Atalanta), a quota 44.

Inter, le mosse di mercato

Come detto, però, l'Inter si sta muovendo molto già sul mercato in vista della sessione estiva. I nerazzurri avrebbero già trovato una bozza di accordo con il centrale olandese della Lazio, Stefan De Vrij, che ha il contratto in scadenza a giugno, con il direttore sportivo dei biancocelesti, Igli Tare, che ha già dichiarato come le trattative per il rinnovo siano tramontate definitivamente. Altro colpo a parametro zero, inoltre, però potrebbe essere il terzino sinistro della Juventus, Kwadwo Asamoah, anche lui in scadenza di contratto.

Quello del ghanese sarebbe un acquisto importante per l'Inter che, prendendo anche De Vrij a parametro zero, potrebbe proiettare tutto il tesoretto riservato al reparto difensivo sulla fascia destra.

In quest'ottica i nerazzurri hanno deciso di riscattare il laterale portoghese, Joao Cancelo, dal Valencia per trentacinque milioni di euro. Il giocatore è entrato in pianta stabile da titolare nel periodo più delicato della stagione, dalla sconfitta contro il Sassuolo, ed è sempre stato uno dei pochi a raggiungere la sufficienza anche nelle prestazioni peggiori della squadra nerazzurra.

Periodo di crisi che non è ancora del tutto finito visto che l'Inter ha battuto il Benevento per 2-0 sabato scorso in un match in cui i sanniti hanno tenuto il pallino del gioco fino alla rete del vantaggio siglato da Milan Skriniar.

Con Joao Cancelo l'Inter metterebbe definitivamente a posto il reparto arretrato, accontentando i tifosi, che sui social avevano già manifestato la loro volontà di far restare il portoghese a Milano.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!