E' già tempo di mercato in casa nerazzurra. Dopo i tre punti ritrovati nella sfida di campionato contro il Benevento, i nerazzurri sono stati costretti a rinviare il derby per il bruttissimo lutto accaduto in questi giorni e che ha scosso l'Intero mondo del calcio e dello Sport. Il capitano della Fiorentina Davide Astori è scomparso prematuramente e ha aperto una ferita nel calcio ma non solo. Molte squadre di Serie A hanno quindi saltato la ventisettesima giornata di Serie A a data da destinarsi. Venerdì tuttavia il calcio deve ripartire e lo farà con Roma-Torino. I nerazzurri sono sempre decisi ad arrivare in un piazzamento Champions League e la dirigenza guarda già con un occhio alla prossima stagione.

Il prossimo mercato nerazzurro

Ovviamente molto dipenderà da dove Spalletti e l'Inter riusciranno a piazzarsi. Secondo le ultimissime indiscrezioni la ricerca del trequartista continua e ci sarebbero persino 3 nomi che vengono accostati già da ora ai nerazzurri. Il Psg che si lecca le ferite per i recenti risultati di Champions League potrebbe effettuare l'ennesima rivoluzione in estate e quindi l'Inter potrebbe approfittarne. Due i grandi nomi accostati ai nerazzurri di matrice francese, quello di Javier Pastore, che dopo una tormentatissima campagna invernale potrebbe partecipare ad un nuovo tormentone, questa volta estivo. L'altro nome è quello di Angel Di Maria, giocatore formidabile ma che fatica a trovare la sua dimensione all'Interno di una rosa così ampia come quella parigina.

Un po' lo stesso problema di un altro numero 10 molto discusso, quello di Mateo Kovacic. Anche il croato in forze al Real Madrid non ha certamente brillato con i blancos e anche il suo nome adesso è finito nuovamente nel mirino dell'Inter dopo averlo venduto in Spagna per ben 45 milioni di euro.

Cancelo e Rafinha

Un mercato che sta già prendendo forma insomma e dove la squadra dovrà essere puntellata correggendo i piccoli grandi difetti manifestatisi in questa stagione. Grande considerazione sarà data anche ai vari prestiti con riscatto che ci sono in nerazzurro. Su tutti Cancelo e Rafinha, che l'Inter vorrebbe trattenere.

Il terzino ha dimostrato di valere i 35 milioni di euro promessi al Valencia in caso di riscatto mentre l'ex Barcellona che ancora non si è espresso al meglio nel nostro campionato ha dimostrato però sprazzi di campione vero, nonostante una condizione fisica ancora da ritrovare.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!