In casa Inter è già tempo dei primi bilanci. In settimana sono arrivate le prole di Sabatini, che ha spiegato come le responsabilità debbano essere ripartite fra i dirigenti, senza toccare la società cinese che sta facendo il massimo per aumentare i ricavi nerazzurri e per gestire al meglio l'azienda Inter. Il dirigente si prende quindi le proprie responsabilità confermando più che mai la stima verso Spalletti, allenatore messo per la prima volta in discussione dopo la sconfitta contro il Genoa. La dirigenza è anche al lavoro sul fronte mercato, e dopo aver acquistato l'attaccante del momento Lautaro Martinez, i nerazzurri pensano al calciatore della Juventus Kwadwo Asamoah per rinforzare centrocampo e difesa.

Lo propone il suo agente

E' proprio l'agente di Asamoah Federico Pastorello a proporlo ai nerazzurri dopo che la Juventus ha iniziato a temporeggiare per il rinnovo del ghanese. Il giocatore è infatti in scadenza di contratto e a giugno potrebbe accasarsi a titolo gratuito nella squadra che preferisce. L'Inter garantirebbe non solo uno stipendio da 2.5 milioni a stagione, come trapelato dalle ultime voci di mercato, ma potrebbe garantire anche un progetto serio che vede il giocatore come protagonista. Il calciatore ex Udinese con la sua duttilità tattica potrebbe diventare un jolly per l'Inter visto che può ricoprire il ruolo di centrocampista di sinistra e anche terzino sinistro. Con Dalbert che ancora non si è ambientato in Italia e non da le giuste e dovute garanzie il giocatore ghanese potrebbe essere la risposta ai problemi nerazzurri.

Anche un rincalzo a centrocampo non sarebbe male per la rosa di Spalletti, bisognosa di rimpiazzi all'altezza.

Il Milan si inserisce nella trattativa?

Il suo agente ha proposto il giocatore anche ai cugini rossoneri. Il Milan al momento è defilato e sembra indietro rispetto ai nerazzurri ma nelle prossime ore potrebbero emergere delle novità. Un giocatore duttile e d'esperienza come il ghanese della Juventus farebbe sempre comodo in rosa, specialmente se prelevato a parametro zero.

In questi tempi di bilanci magri questo genere di situazioni vanno sempre sfruttate al meglio. Il ragazzo ha ancora 29 anni e quindi almeno 2/3 stagioni ad alti livelli da giocare. Il Milan potrebbe inserirsi nelle prossime giornate andando a disturbare l'offerta dell'Inter per portarlo dall'altra sponda del naviglio.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!