Secondo le ultimissime rivelazioni che arrivano dalla Spagna, il valencia si impegnerà al riscatto dell'ex centrocampista nerazzurro Geoffrey Kondogbia. Il prezzo fissato per il Francese è di 25 milioni di euro, soldi che gli spagnoli ricaveranno da un’altra cessione, quella del terzino Joao Cancelo che verrò venduto proprio all'Inter in un'operazione incrociata.

La situazione Kondogbia

Il francese era arrivato all'Inter in pompa magna, strappato ai cugini del Milan per una cifra incredibile, circa 40 milioni di Euro. Qualche strappo di partita giocato bene ma soprattutto partite sotto il suo livello hanno inevitabilmente compromesso la sua permanenza all'Inter.

Con De Boer addirittura arrivò una sostituzione prima del 45 esimo minuto. Una bocciatura pesantissima per il giocatore. Con Spalletti i tifosi nerazzurri speravano che la musica fosse diversa ma qui è arrivato lo strappo irricucibile: il giocatore diserta gli allenamenti e chiede la cessione. La rottura arriva dopo che l'Inter compra Vecino dalla Fiorentina, forse un giocatore che minaccia ancora una volta la titolarità di Kondogbia, così forse per paura dell'ennesima stagione in panchina il francese chiede a gran voce di essere ceduto e a nulla servono gli sforzi di Spalletti di ricucire il rapporto e tranquillizzare il giocatore. La dirigenza in fretta e in furia trova una sistemazione al giocatore e lo spedisce al Valencia in uno scambio di prestiti con obbligo di riscatto con Joao Cancelo, terzino destro accostato anche alla Juventus.

Al Valencia il giocatore ritrova la titolarità e anche la sua dimensione. E' un elemento imprescindibile per la squadra, segna anche qualche goal e torna a giocare ai suoi livelli. Per questo motivo il Valencia dovrebbe riscattarlo alla fine dell'anno.

La situazione Cancelo

Sul terzino nerazzurro si è discusso molto. Anche qualche ruggine con l'allenatore ha contribuito al chiacchiericcio sul suo conto.

Secondo alcuni, il portoghese voleva rientrare al Valencia nel mercato invernale. Secondo le ultime indiscrezioni l'Inter aveva addirittura provato a chiudere prematuramente la trattativa, forse cercando uno sconto sul prezzo del cartellino: 35 milioni di euro. Secondo le voci che arrivano dalla Spagna il giocatore, che nel frattempo è diventato titolare e uno dei migliori nell'Inter, verrà riscattato dai nerazzurri a fine stagione ma non ci sarà alcuno sconto sul prezzo, visto che le due trattative sono legate l'una all'altra.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!