I tifosi della Juve sono in trepidante attesa e non vedono l'ora di rivedere in campo i loro beniamini. I bianconeri alla ripresa della Serie A saranno attesi dal Big match contro il Milan e dopo appena tre giorni ci sarà la super sfida dei Champions League contro il Real Madrid. Per queste importanti partite la Juventus conta di recuperare alcuni giocatori che al momento sono fermi ai box e in questo senso in questa settimana si potrebbero avere alcune novità, in particolare potrebbe arrivare qualche aggiornamento sulle condizioni di Federico Bernardeschi. Al di là del responso che avrà dato la terapia conservati al quale è stato sottoposto, certamente il numero 33 bianconero salterà le sfide contro il Milan e contro il Real Madrid.

La speranza di tutto il mondo juventino è che per Bernardeschi venga scongiurata l'ipotesi operazione e che quindi il ragazzo possa tornare in campo nella seconda metà di aprile.

Sarà 4-2-3-1 contro il Milan?

In attesa che Massimiliano Allegri nel corso della settimana ritrovi tutti i nazionali, si può già iniziare ad ipotizzare una probabile formazione dei bianconeri in vista del match contro il Milan. Infatti, sabato sera, la Juve potrebbe scendere ancora in campo con il 4-2-3-1, anche perché Sami Khedira contro i rossoneri potrebbe essere tenuto a riposo per permettergli di smaltire al meglio l'indurimento muscolare accusato nella sfida fra Spagna e Germania. Perciò a centrocampo contro il Milan potrebbero essere confermati Miralem Pjanic e Blaise Matuidi.

Il numero 5 bianconero con i rossoneri sembra essere certo del posto anche perché non potrà esserci per il match d'andata dei quarti di finale di Champions League visto che è squalificato. Dunque per tutti questi motivi è possibile che contro il Milan, la Juve giochi con un centrocampo a due anche se ogni decisione Massimiliano Allegri la prenderà solo nel corso della settimana.

Contro il Milan, Benatia sarà titolare

Se Miralem Pjanic contro il Milan è certo di una maglia da titolare, lo stesso discorso va fatto per Medhi Benatia, anche lui in Champions League sarà squalificato e per questo motivo guiderà la difesa della Juve contro i rossoneri. Nel corso della settimana si capirà chi lo affiancherà, infatti, Giorgio Chiellini sabato non dovrebbe esserci, visto che dovrebbe essere risparmiato per la gara contro il Real Madrid, dunque per affiancare il numero 4 bianconero è aperto il ballottaggio fra Daniele Rugani e Andrea Barzagli.

A completare la retroguardia della Juve dovrebbero esserci Stephan Lichtsteiner e Kwadwo Asamoah. Se per il match contro il Milan resta qualche dubbio in difesa, in attacco, invece, potrebbero esserci maggiori certezze. Infatti, in caso di 4-2-3-1 Massimiliano Allegri dovrebbe puntare su Douglas Costa, Paulo Dybala e Mario Mandzukic alle spalle ovviamente di Gonzalo Higuain. Questa ovviamente è solo un'ipotesi di formazione e ogni decisione il tecnico della Juve la prenderà nell'immediata vigilia del match contro il Milan.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!