Si è concluso da poco il sorteggio dei quarti di finale della Champions League. C’è stata grande attesa per conoscere le avversarie di Juventus e Roma, le due squadre italiane approdate a questo turno della massima competizione europea per club. Era dalla stagione 2006/07 che ciò non accadeva. In quell’edizione c’erano proprio i giallorossi assieme al Milan, che poi ad Atene si laureò campione d’Europa per la settima volta nella storia.

I capitolini disputarono i quarti di finale per l’ultima volta nella stagione 2007/08, quando poi furono eliminati dal Manchester United. Stavolta i Red Devils sono già out dalla Champions League.

I bianconeri, invece, li hanno disputati già l’anno scorso, superando in maniera sorprendente il Barcellona, prima di eliminare anche il Monaco e di andare a giocarsi la finale. La Juventus ci riproverà anche stavolta, cercando di sollevare al cielo quella coppa, che manca in bacheca ormai da diverso tempo. Detto questo, andiamo a scoprire qual è stato il verdetto dell’urna di Nyon.

Champions League: Real Madrid sul cammino della Juventus

Il sorteggio dei quarti di finale della Champions League è stato di tipo ‘aperto’, senza alcuna testa di serie e con la possibilità di accoppiare squadre della stessa federazione nazionale. I pericoli per la Juventus erano rappresentati principalmente da Barcellona e Real Madrid, oltre che dalle inglesi Liverpool e Manchester City.

Possibilmente da evitare anche il Bayern Monaco. Più abbordabile il Siviglia, ma anche un derby italiano con la Roma era sulla carta un impegno più semplice. L’esito è stato Juventus-Real Madrid. Gli altri accoppiamenti sono Barcellona-Roma, Siviglia-Bayern Monaco e Liverpool-Manchester City.

La Juventus, che ha un bilancio di 12 passaggi del turno su 17 ai quarti di finale, vanta uno score stagionale di 4 vittorie, 3 pareggi e una sola sconfitta.

Sono appena 11 i goal realizzati, rispetto alle 8 reti incassate. Gonzalo Higuaín è il miglior marcatore con 5 goal. L’avversario dei bianconeri, invece, ha ottenuto questi risultati in passato. Il bilancio ai quarti di finale vede 6 eliminazioni su 34 doppi confronti. L’anno scorso, il Real Madrid eliminò il Bayern Monaco, con un complessivo 6-3.

Lo score stagione è di 6 vittorie, un pareggio e una sconfitta, con 22 goal fatti e 9 reti incassate. Cristiano Ronaldo è il miglior marcatore con 12 goal.

Le partite verranno disputate tra martedì 3 e mercoledì 4 aprile (andata) e tra martedì 10 e mercoledì 11 aprile (ritorno). Mediaset annuncerà presto quale sarà la programmazione televisiva su Premium in esclusiva e Canale 5 in chiaro. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre news sui prossimi impegni calcistici.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!