Stamane, la Juve ha continuato la sua marcia di avvicinamento al match contro il Milan. I bianconeri hanno lavorato sui campi di Vinovo con il gruppo finalmente al completo. Massimiliano Allegri dunque sta iniziando a pensare a come metterà in campo la sua Juventus nel match di sabato. Il tecnico livornese per la partita contro il Milan ha ritrovato Giorgio Chiellini ma ancora non si sa se verrà schierato fra i titolari oppure verrà risparmiato per la partita contro il Real Madrid. Per il match contro il Milan certamente Massimiliano Allegri dovrà rinunciare sia a Federico Bernardeschi che ad Alex Sandro.

Aggiornamenti su Federico Bernardeschi e Alex Sandro

La Juve poco fa ha dato alcune notizie su Federico Bernardeschi e Alex Sandro. Infatti, questa mattina entrambi i giocatori hanno svolto un lavoro personalizzato. Sia Federico Bernardeschi che Alex Sandro sabato non saranno dunque a disposizione di Massimiliano Allegri, ma la speranza è che possano tornare al più presto. Il brasiliano dovrebbe tornare per il match contro il Real Madrid, mentre per il numero 33 bianconero bisognerà attendere un po di tempo (se verrà scongiurata l'ipotesi di un'operazione dovrebbe rientrare a metà aprile).

Cuadrado torna in gruppo

In questi giorni la Juve ha invece ritrovato Juan Cuadrado. Il numero 7 bianconero sembra davvero vicino al rientro visto che stamattina ha ripreso ad allenarsi con i compagni.

Il colombiano vuole rientrare quanto prima e il suo obiettivo sarebbe quello di tornare per il match di ritorno contro il Real Madrid. Il suo recupero sarebbe davvero importante anche perché Juan Cuadrado può giocare in più ruoli e aiuterebbe la Juve a schierarsi con più sistemi di gioco.

Tanti dubbi in casa Juve

La Juve per il match contro il Milan farà alcuni cambi anche perché la partita contro il Real Madrid è dietro l'angolo. Per la sfida di sabato, Massimiliano Allegri sta pensando di confermare il 4-2-3-1, anche se comunque l'ipotesi 4-3-3 non va mai scartata. Ad oggi però si va verso un centrocampo a due con Miralem Pjanic certo del posto, mentre al suo fianco potrebbe esserci uno fra Blaise Matuidi e Sami Khedira.

Questo atteggiamento tattico potrebbe consentire proprio ad uno fra il tedesco o il francese di rifiatare in vista della Champions League. Inoltre, contro il Real Madrid Miralem Pjanic non sarà a disposizione perché squalificato, per questo motivo lui contro il Milan sarà certamente titolare. Ovviamente se Massimiliano Allegri contro i rossoneri schiererà il 4-2-3-1, in attacco si affiderà a tutte le sue punte. Dietro a Gonzalo Higuain ci potrebbero dunque essere Douglas Costa, Paulo Dybala e Mario Mandzukic. Anche in questo caso però bisognerà attendere i prossimi allenamenti per capire se realmente il tecnico livornese punterà oppure no sul 4-2-3-1.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!