Mai dire mai, specie quando si fanno pronostici. Bayern-Siviglia e Real Madrid-Juventus sono gli ultimi due quarti di finale di Champions League che si giocheranno mercoledì 11 aprile. Sfide nelle quali sembra già scontato il nome di chi accederà al turno successivo, ma tutto può succedere in un torneo che sta diventando sempre più appassionante. Il compito più difficile, lo diciamo subito, tocca proprio alla Juventus. I bianconeri sono chiamati ad una grande impresa al Bernabeu. Ma andiamo con ordine.

Bayern-Siviglia, occhio agli spagnoli?

Nella partita d'andata il Bayern Monaco si è imposto in terra spagnola con il risultato di 2-1.

Di fatto questo punteggio gli permette di essere favorito dai pronostici per il passaggio del turno. Eppure i tedeschi farebbero bene a non sottovalutare il Siviglia di Vincenzo Montella. Gli andalusi infatti hanno dimostrato in questa edizione della Champions League di essere una squadra pericolosa, specie in trasferta. Basta guardare agli ottavi di finale quando il Siviglia è andato a guadagnarsi il pass per i quarti vincendo all'Old Trafford di Manchester contro lo United di Mourinho. Non certo una passeggiata. Ad ogni modo gli attaccanti del Bayern Monaco sembrano essere davvero difficili da contenere. Al Siviglia servirà una grandissima prova in fase difensiva per non subire reti e complicare così il progetto di una rimonta che già sembra complicata di suo.

Pronostico: 1.

Real Madrid-Juventus, CR7 ancora decisivo?

Sono davvero poche le speranze di qualificazione per la Juventus, dopo la netta debacle casalinga contro il Real di appena una settimana fa. Il 3-0 firmato Cristiano Ronaldo (autore di una doppietta) e Marcelo pone la formazione spagnola nettamente favorita per il passaggio del turno. Tanto più che giocherà questo match di ritorno dell'undici aprile davanti al proprio pubblico.

La Juventus in ogni caso farà di tutto per mettere in difficoltà il più quotato avversario. Allegri e i suoi uomini proveranno a segnare subito e a riaprire i giochi nel primo tempo, sperando magari in una clamorosa rimonta. E' molto difficile, ma non impossibile. E bisogna crederci. La Juventus però non dovrà assolutamente concedere spazio ad un Cristiano Ronaldo che si è già dimostrato letale nella partita di andata e che con il suo talento infinito può fare la differenza e spingere il Real Madrid verso l'ennesima semifinale di Champions League dalla sua storia.

Pronostico: 1 o gol.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!