Una situazione incredibile nel mondo del calcio italiano. Si potrebbe arrivare ad una decisione storica che potrebbe ovviamente cambiare le sorti non soltanto del campionato in questione, ma anche del calcio in generale. Una decisione dei giudici potrebbe infatti cambiare letteralmente le regole da ora in poi. Non è mai stato ipotizzabile che una gara nel calcio si possa ripetere per errore arbitrale, ma adesso si apre uno spiraglio in questo senso. E se succedesse, sarebbe il finimondo.

Calcio, ricorso inoltrato: si rigioca?

Il tutto è accaduto dopo la gara tra Savona e Albissola, valida per il campionato di Serie D. L'Albissola, primo in classifica, va a giocare su un campo per nulla semplice come quello del Savona che è al sesto posto in classifica e in stagione ha inanellato tante vittorie tra le mura amiche. L'Albissola è un vero miracolo sportivo: infatti la squadra neopromossa è al momento prima in classifica davanti a squadre che ad inizio stagione erano considerate più forti: Viareggio, Sanremo e lo stesso Savona tanto per fare alcuni nomi.

La squadra è diventata l'orgoglio di un paese di poco più di 5.400 cittadini in provincia di Savona.

Durante il match contro il Savona, però, accade qualcosa di incredibile: l'arbitro fischia un rigore per un fallo di mano che però avviene almeno un paio di metri fuori dall'area di rigore. Inutile dire che le proteste della squadra di casa sono tante, ma non servono a nulla: il direttore di gara è irremovibile e concede il penalty.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie D

Questo rigore servirà all'Albissola a vincere per 1-0 e mantenere la vetta della classifica. Tutto finito? Per niente.

Il Savona ha deciso di inoltrare ricorso "La Società confida nella Giustizia Sportiva, nella Federazione Italiana Giuoco Calcio, nella Lega Nazionale Dilettanti e nell’Integrità Morale ed Intellettuale degli Ufficiali di Gara, per far sì, che venga ammesso l’errore tecnico." Se quest'errore dovesse essere riconosciuto (il video spopola sul web) e, come qualcuno vocifera, si dovesse rigiocare il match, si tratterebbe di un vero e proprio shock per tutto il calcio.

"Un passo doveroso per tutelare gli sforzi ed il lavoro della nostra e delle altre Società, perché un errore tecnico, innegabile ed insindacabile, i video lo dimostrano inequivocabilmente, non venga ad alterare il corretto esito della gara e del Campionato tutto" conclude la nota della società ligure.

Inutile dire che le inseguitrici dell'Albissola non sono per nulla felici della situazione e, anzi, si sentono danneggiate come il Savona: si tratta di 3 punti che potrebbero anche decidere la lotta per la promozione.

"Ci sentiamo danneggiati, chiediamo più giustizia". Ha spiegato sulle pagine del Tirreno, il direttore sportivo del Ponsacco Andrea Luperini, dopo l’annuncio ufficiale sul ricorso per errore tecnico inoltrato dal Savona per il match contro l’Albissola. Adesso tutto resta in dubbio e la parola passa ai giudici. Il caso tiene tutto il calcio con il fiato sospeso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto