L'Inter non pensa solo al campionato, nonostante la lotta Champions sia entrata nel vivo con i nerazzurri al quinto posto a 63 punti, ad un punto di distacco da Roma e Lazio, rispettivamente terza e quarta, che ieri hanno battuto Genoa e Fiorentina. Inter che, invece, ha battuto il Cagliari nell'anticipo della trentatreesima giornata di campionato con un netto 4-0 grazie alle reti di Joao Cancelo, Icardi, Brozovic e Perisic.

La società nerazzurra, però, si sta muovendo già sul mercato in vista della prossima sessione estiva, sia per anticipare la concorrenza, sia perchè la prossima estate il calciomercato chiuderà con qualche giorno di anticipo, il 18 agosto anzichè il 31.

Il direttore sportivo, Piero Ausilio, si sta muovendo soprattutto sul mercato dei parametri zero visti i tanti talenti in scadenza di contratto.

Accordo con De Vrij e Asamoah

L'Inter ha già l'accordo con Stefan De Vrij e Kwadwo Asamoah. Il centrale olandese è in scadenza di contratto con la Lazio ed è pronto a firmare un contratto di cinque anni, fino al 2023, con i nerazzurri a quasi cinque milioni di euro a stagione, bonus compresi.

C'è l'accordo anche con il terzino ghanese, in scadenza di contratto con la Juventus. Il giocatore andrà a firmare un contratto triennale, fino al 2021, a oltre tre milioni di euro a stagione. I bianconeri hanno provato a rilanciare in extremis ma non si sono detti disposti a pareggiare l'offerta nerazzurra.

Altro colpo a parametro zero

Dopo De Vrij e Asamoah l'Inter ha trovato l'accordo con un altro giocatore a parametro zero. Si tratta del fantasista brasiliano dello Shakhtar Donetsk, bernard, che qualche giorno fa si vociferava fosse vicino al Besiktas.

Stando a quanto riporta la stampa turca, invece, il giocatore ha firmato un contratto preliminare con i nerazzurri.

Sarebbero, dunque, superate le perplessità che c'erano inizialmente sia sulle richieste del suo entourage in termini di commissioni, vicine ai dieci milioni di euro, e sull'ingaggio del brasiliano, che chiedeva un contratto da quasi cinque milioni di euro all'anno.

Bernard è un giocatore che piace molto a Luciano Spalletti vista la sua grande duttilità, essendo in grado di giocare in tutti i ruoli sulla trequarti e in attacco, oltre ad essere anche molto prolifico sotto porta.

In campionato il brasiliano ha messo a segno sei reti in diciotto partite ma anche in Champions League ha dato un contributo importante, con tre reti in otto partite.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!