E' vigilia di campionato per l'Inter, che domani affronterà il Milan nel derby di Milano, alle ore 18:30, nel match valido per il recupero della ventisettesima giornata, che si sarebbe dovuto giocare il 4 marzo e che fu rinviato per la tragica scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori.

I nerazzurri, quarti in classifica a 58 punti, vogliono i tre punti per superare la Roma in classifica, a cui sono stati rosicchiati due punti domenica per il pareggio contro il Bologna allo stadio Dall'Ara, e per allungare sulla Lazio, portandosi a quattro punti di vantaggio. Un successo della squadra di spalletti, inoltre, eliminerebbe definitivamente dalla corsa Champions il Milan, che attualmente è a 50 punti e, dunque, con una sconfitta andrebbe a undici punti dai cugini, troppi a otto giornate dalla fine.

Ottimo momento per l'Inter

L'Inter sembra essersi messa definitivamente alle spalle il periodo negativo grazie agli ottimi risultati conseguiti nelle ultime partite. I nerazzurri, infatti, dopo aver battuto il Benevento e pareggiato con il Napoli, hanno battuto in scioltezza la Sampdoria e il Verona. Risultati che hanno evidenziato il ritorno in gran forma di Ivan Perisic e Mauro Icardi, che hanno sottolineato ancora di più come la squadra nerazzurra dipenda da loro in vista della corsa Champions. Entrambi i giocatori, inoltre, sono stati motivati dai commissari tecnici delle rispettive nazionali: l'esterno croato, infatti, avrebbe perso il posto da titolare ai danni di Rebic, mentre il centravanti argentino, attualmente, non rientra nei piani di Sampaoli in vista del Mondiale in Russia.

Il gesto di Spalletti

Inter che sta preparando la sfida con il Milan in piena serenità, aiutata anche dagli ottimi risultati conseguiti nell'ultimo mese. Ieri, intanto, il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, si è reso protagonista di un bel gesto nei confronti dei propri tifosi, che erano assiepati davanti ai cancelli di Appiano Gentile.

Vedendo la folla, al termine dell'allenamento, l'ex allenatore della Roma ha deciso di farli entrare, concedendosi a loro per una serie di foto ricordo e qualche autografo. Un gesto che conferma il buon rapporto di Spalletti con i tifosi nerazzurri, cosa ben diversa da quanto successo nel suo ultimo periodo sulla panchina della Roma.

La squadra, intanto, si è allenata questa mattina per la rifinitura mentre il ritiro serale avverrà nel solito Hotel vicino allo stadio.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!