Inter-Juventus è, senza dubbio, la partitissima del trentacinquesimo turno della serie A 2017/2018, e rappresenta un incontro che per entrambe le contendenti può decidere le sorti di un'intera stagione. I padroni di casa stanno lottando con Roma e Lazio per conquistare il terzo o quarto posto che garantirebbe la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, mentre gli ospiti sono ancora in testa alla classifica, ma hanno visto ridursi ad una sola lunghezza il vantaggio nei confronti del Napoli.

La sfida, dunque, metterà in palio punti pesantissimi, che potrebbero risultare determinanti per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi.

Le probabili formazioni di Inter-Juventus, in programma sabato 28 aprile alle ore 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, valida per la 35^ giornata della Serie A 2017/2018, non vedranno sicuramente tra i protagonisti Gagliardini nelle fila nerazzurre, mentre Massimiliano Allegri potrebbe essere costretto a fare i conti con un'assenza importante.

Qui Inter

L'Inter dovrebbe sfidare gli attuali campioni d'Italia in carica, schierandosi con il 4-2-3-1 e confermando Handanovic come estremo difensore titolare. Per il resto, escluso Gagliardini, Luciano Spalletti dovrebbe avere l'intero organico a disposizione e, di conseguenza, un'ampia possibilità di scelta. Nel reparto arretrato non dovrebbero esserci sorprese, con le conferme di Cancelo e D'Ambrosio sulle fasce laterali, e Skriniar e Miranda al centro della difesa.

In mezzo al campo mancherà Gagliardini (fermato da un problema muscolare), quindi dal primo minuto dovrebbe essere dato spazio a Borja Valero e Brozovic, preferiti a Vecino. Nel reparto avanzato non dovrebbero esserci dubbi sulla presenza di Icardi come riferimento centrale mentre, alle sue spalle, oltre a Rafinha e Perisic, dovrebbe giostrare il giovane Karamoh che ad oggi sembra in vantaggio nel ballottaggio con Candreva.

Qui Juventus

La Juventus dovrebbe affrontare la trasferta di Milano giocando con il 4-3-3, con Buffon a protezione della propria porta. In difesa non dovrebbe farcela Chiellini, uscito dopo pochi minuti nel big-match contro il Napoli per un problema fisico. Dunque, accanto a Benatia dovrebbe giocare Rugani.

Sulle corsie esterne, con De Sciglio sempre ai box per infortunio, Howedes e Asamoah sarebbero in vantaggio su Lichtsteiner ed Alex Sandro.

A centrocampo non ci sarà l'acciaccato Sturaro, con Khedira, Pjanic e Matuidi verso una maglia da titolare. In attacco, Dybala potrebbe partire dalla panchina dopo la prova deludente contro il Napoli. Di conseguenza, accanto a Higuain dovrebbero essere schierati Douglas Costa e Mandzukic, con Cuadrado a disposizione in panchina.

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Borja Valero, Brozovic; Karamoh, Rafinha, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Santon, Lisandro Lopez, Ranocchia, Vecino, Dalbert, Candreva, Eder, Pinamonti.

Allenatore: Spalletti.

Juventus (4-3-3): Buffon; Howedes, Benatia, Rugani, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Barzagli, Alex Sandro, Marchisio, Bentancur, Bernardeschi, Dybala, Cuadrado. Allenatore: Allegri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!