Dopo l'allenamento di questo pomeriggio la Juve ha lasciato Vinovo e in pullman ha raggiunto Milano. La squadra resterà in ritiro fino alle 19 di sabato quando poi andrà a San Siro. La Juventus, domani sera contro i nerazzurri potrebbe presentarsi con una sostanziosa rivoluzione di formazione. Infatti, Massimiliano Allegri sta pensando di apportare diverse variazioni ad alcune delle quali davvero sorprendenti. Intanto, la Juve quando ha lasciato Vinovo per andare a Milano ha trovato all'esterno del suo centro sportivo tantissimi tifosi che l'hanno incitata con grande calore. L'accoglienza in Lombardia per i bianconeri è stata altrettanto calorosa, visto che già dalle 16 di questo pomeriggio di fronte all'hotel che sta ospitando la vecchia signora si sono dati appuntamento più di 300 sostenitori pronti ad incitare i loro beniamini.

Dunque il popolo juventino si è stretto intorno alla squadra e vuole spingere i campioni di Massimiliano Allegri in questo finale di stagione, i fans presenti davanti all'albergo avevano esposto uno striscione: "Insieme per crederci". Già in settimana i tifosi bianconeri erano stati a Vinovo proprio per testimoniare la loro vicinanza ai giocatori.

Cuadrado terzino?

Una delle sorprese di formazione per la gara di domani contro l'Inter potrebbe riguardare la difesa. Infatti, sulla corsia di destra, Massimiliano Allegri potrebbe schierare Juan Cuadrado. Il colombiano è molto duttile tatticamente e domani sera potrebbe dare una mano alla retroguardia che è priva di Mattia De Sciglio e Girogio Chiellini.

Oltre a Juan Cuadrado, l'altra sorpresa difensiva dovrebbe riguardare il partner di Andrea Barzagli. Infatti, Medhi Benatia è in ballottaggio con Daniele Rugani, quest'ultimo sembra leggermente favorito sul numero 4 bianconero, a completare la linea a quattro della Juve ci sarà Alex Sandro.

Dybala in panchina?

Se la difesa della Juve domani sera presenterà alcune novità anche l'attacco non sarà immune da variazioni, mentre il centrocampo vedrà la conferma dei tre titolarissimi Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. In avanti, invece, è possibile che ci sia un turno di riposo per Paulo Dybala, al suo posto potrebbe giocare Mario Mandzukic.

Insieme al croato è possibile che vengano riproposti Douglas Costa e Gonzalo Higuain. Dunque in casa Juve si profila una rivoluzione di formazione rispett all'ultima sfida di campionato anche se bisognerà attendere la giornata di domani per avere conferme sull'undici scelto da Massimiliano Allegri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!