La partita Roma-Liverpool sarà valida per il ritorno della semifinale di Champions League, in calendario la prossima settimana. A seguire la data esatta di quando si gioca e quale risultato serve alla formazione di Di Francesco per qualificarsi alla finale. I 5 gol subiti ad Anfield ieri sera dai Reds suonano come una pietra tombale per le speranze della Roma di ottenere il passaggio del turno. Dopo un ottimo quarto d'ora iniziale, la luce in casa giallorossa si è spenta, favorendo lo show dei padroni di casa. L'ex Salah è stato autore di una prova da Pallone d'Oro, segnando due gol e dispensando assist decisivi per il 3-0 e 4-0.

E dire che al club inglese l'acquisto dell'egiziano è costato soltanto 40 milioni di euro più bonus.

Data ritorno Roma-Liverpool

La gara di ritorno Roma-Liverpool si giocherà mercoledì 2 maggio, con il fischio d'inizio fissato per le ore 20.45. I due gol segnati nel finale da Dzeko e Perotti consentono ai giallorossi di credere ancora nella qualificazione, anche se i Reds appaiono di un'altra dimensione. A livello fisico, la squadra inglese è stata devastante nei primi 70 minuti, mettendo in mostra un calcio altamente spettacolare, molto simile a quello che Klopp aveva regalato ai tifosi di calcio durante la sua permanenza al Borussia Dortmund. Il pressing intensivo portato fin nell'area di rigore della squadra avversaria, le costanti verticalizzazioni, dare l'impressione di correre il doppio rispetto agli altri undici uomini in campo.

Il Borussia prima, il Liverpool ora hanno in comune i tre concetti chiave della filosofia del tecnico tedesco Jurgen Klopp, che dopo il match di ieri è ad un passo dal raggiungere la sua seconda finale di Champions League in carriera, pur non avendo mai allenato top club come Real Madrid, Barcellona o Bayern Monaco.

La Roma si qualifica in finale se...

Dopo la sconfitta per 5-2 subita in terra inglese, alla Roma servirà un altro miracolo per ottenere la qualificazione alla finale. Il primo risultato utile è il 3-0, lo stesso con cui i giallorossi hanno eliminato il Barcellona, rimontando il 4-1 subito nella partita di andata disputata al Camp Nou. Se il Liverpool dovesse segnare un gol all'Olimpico, alla squadra di Di Francesco servirebbe vincere 4-1.

In caso di due reti siglate da Salah e compagni, i giallorossi porterebbero la sfida ai tempi supplementari con il 5-2, oppure conquisterebbero la finale con un 6-2. Non ci spingiamo oltre, dal momento che appare improbabile un risultato come il 7-3, più simile all'esito del tie-break in una partita di tennis che al finale di un match di calcio. Il match di ritorno sarà trasmesso in diretta su Premium Sport per gli abbonati Mediaset Premium. Non c'è ancora l'ufficialità, ma tutto lascia pensare che anche per i secondi novanta minuti dell'Olimpico ci sarà la diretta in chiaro su Canale 5 e Canale 20, come avvenuto anche nelle settimane precedenti quando in calendario c'erano i quarti di finale Juventus-Real Madrid e Roma-Barcellona.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!