Ultime notizie dai ritiri delle due società in vista dell'incontro che potrebbe portare la salvezza della squadra calabrese, dopo la sconfitta della Spal contro la Roma. Risponde un Udinese incerta che ultimamente traballa dopo dieci sconfitte consecutive, con una formazione in cui è essenziale che alcuni giocatori stringano i denti e non si lascino sfuggire i tre punti essenziali.

La sfida

Udinese – Crotone

34^ giornata di Serie A TIM, 22/04/2018, ore 15:00

Stadio: Dacia Arena (Udine)

Arbitro: M. Di Bello

In tv: Sky Calcio 1

Le formazioni

L'Udinese ha recuperato Beherami e Lasagna, anche se non completamente quest'ultimo e con la possibilità che non scenda in campo dal 1' contro la squadra pitagorica.

Lasagna, se giocherà, sarà affiancato da Maxi Lopez (preferito a De Paul), mentre Larsen e Adnan sono stati confermati. Dubbio Zampano-Widmer per Oddo, scelta che porterà Nuytinck in panchina. A centrocampo conferme da Fofana e Barak.

Il Crotone sceglie il 433 e pone Simy sostenuto da Trotta e Ricci, mentre scaturisce il dubbio in mediana tra Barberis e Ajeti. Ancora indisponibili Budimir, Crociata e Benali.

Udinese

Bizzarri; Widmer, Danilo, Samir, Larsen, Adnan; Fofana, Behrami, Jankto; Maxi Lopez, Lasagna.

All.: Massimo Oddo

Crotone

Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Stoian, Barberis, Mandragora; Ricci, Simy, Trotta.

All.: Walter Zenga

Le quote

Il Crotone è quotato più alto rispetto alla vittoria della squadra di casa, ma questa non vince da ben undici giornate.

Inoltre, la scarsa media di gol fatti da entrambe le squadre, fa risaltare la quota Under 2,5 che diventa la più probabile che si avveri, a 1,64. L'azzardo è la vittoria del Crotone, quotata a 4,33.

Precedenti

Solo tre incontri nella storia di queste due società, tutti in Serie A, due allo Scida di Crotone e uno solo alla Dacia Arena.

Udinese – Crotone 2-0 (2016)

Primo incontro in assoluto tra le due società, vincono i friulani di misura, con una doppietta di Thereau, rea anche l'espulsione di Cordaz.

Crotone – Udinese 1-0 (2017)

Sempre la stagione 2016/17, questa volta nel girone di ritorno. Vince il Crotone con gol di Rohden nel primo tempo, punti fondamentali per la sua storica salvezza.

Crotone – Udinese 0-3 (2017)

Sfida del girone d'andata della stagione 2017/18, a vincere è la squadra allenata da Oddo, mentre sulla panchina del Crotone vi era ancora Nicola. Sul tabellino compaiono il gol di Lasagna e la doppietta di Jankto.

Statistiche pre-match

  • Il Crotone viene da cinque trasferte consecutive in cui non riesce a vincere, questa potrebbe essere la sua sesta.
  • Se l'Udinese perdesse anche questa partita, sarebbe il sesto risultato negativo casalingo consecutivo. Non succede dal 1961.
  • Simy ha due gol in tre partite e la sua rovesciata contro la Juventus ha riportato fiducia nella lotta alla salvezza per la squadra di Zenga.
  • Jankto potrebbe essere il giocatore della rinascita friulana.
  • Due sono i punti dell'Udinese raccolti dall'inizio del 2018. Una seconda metà di stagione davvero deludente.
  • Dieci sono le partite consecutive perse dall'Udinese fino ad oggi.
  • Le ultime tre partite che l'Udinese ha giocato sono terminate over 2,5.
  • Nelle ultime tre partite giocate dal Crotone ci sono stati meno di 2,5 gol ad incontro.

Il colpo di scena

Massimo Oddo rischia grosso.

Secondo quanto riportato, la panchina dell'Udinese potrebbe saltare se anche con il Crotone non si riuscisse a fare un risultato utile. Insomma, abbiamo davanti quasi una sceneggiatura hollywoodiana in cui al protagonista viene dato un ultimatum per risolvere il caso, pardon, la situazione imbarazzante dei bianconeri.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!