Tutto pronto ormai per la finale di Champions League del 26 maggio Real-Liverpool. I blancos di Madrid e i reds sono pronti a giocarsi il trofeo a Kiev, in novanta minuti che si preannunciano davvero molto infuocati. Queste due squadre sono arrivate in fondo alla Champions grazie alle loro immense qualità. Il Real Madrid ha eliminato in semifinale il Bayern Monaco mentre il Liverpool ha avuto la ragione sulla Roma in due partite ricche di gol ed emozioni. Va subito detto che Real-Liverpool è una partita dai pronostici molto complicati, può bastare un episodio per indirizzare la gara. Ma prima di tutto diamo uno sguardo alle probabili formazioni del match.

Le ultime sulle formazioni

Quando ormai mancano soltanto poche ore al fischio d'inizio della finale di Champions, c'è ancora qualche dubbio di formazione che i due allenatori Zidane e Klopp devono sciogliere. A dire il vero in casa Real Madrid l'unico dubbio sembra riguardare l'attacco. Si giocano un posto da titolare Benzema e Bale come spalle di Cristiano Ronaldo. Il favorito sembra essere il francese. Per il resto solito undici titolare con Marcelo chiamato a spingere a sinistra. Per quanto riguarda invece il Liverpool, Emre Can ha recuperato dall'infortunio ma andrà al massimo in panchina. Klopp darà fiducia a Wijnaldum. In attacco non ci sono dubbi: gli imprendibili Manè e Salah saranno ai lati di Firmino.

Sono loro tre l'arma in più degli inglesi per regalarsi una serata storica. Ecco dunque i probabili schieramenti.

Real Madrid: Navas, Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo, Casemiro, Kroos, Modric, Isco, Ronaldo, Benzema. Allenatore: Zidane

Liverpool: Karius, Alexander-Arnold, Van Dijk, Lovren, Robertson, Henderson, Milner, Wijnaldum, Mané, Firmino, Salah.

Allenatore: Klopp

Il pronostico

Come dicevamo la partita tra Real Madrid e Liverpool sarà molto incerta. Del resto stiamo parlando della finale di Champions League, novanta o più minuti che saranno senz'altro molto combattuti. Il Real Madrid negli ultimi anni ha fatto sempre valere la sua forza, sia attraverso il gioco che attraverso le prodezze dei singoli.

Il Liverpool invece si affiderà al suo tridente offensivo consapevole però dei tanti limiti difensivi. Difficilmente gli inglesi riusciranno a mantenere la loro porta inviolata. I pronostici dunque sono appannaggio del Real Madrid, che potrebbe spuntarla, magari con una prodezza del solito Ronaldo.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!