Giorni caldi quelli vissuti in via Ippolito Rossellini numero 4 a Milano, ossia nella sede della Lega B, l'organo che gestisce ed organizza il campionato di Serie B.

Il presidente Mauro Balata ha incontrato lo scorso lunedì 21 maggio Alessandro Costacurta, ex difensore di Milan e Nazionale Italiana ed ora subcommissario della Federazione Italiana Giuoco Calcio, per discutere della vicenda legata alla possibilità che le Squadre B possano ottenere la promozione in Serie B dopo aver vinto il campionato di Lega Pro.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente inoltre, nella giornata di ieri, attraverso un comunicato ufficiale diramato sul sito ufficiale della Lega B, ha reso noto che i playoff sono stati rimandati in attesa del provvedimento del Tribunale Federale Nazionale nei confronti del Bari, deferito a causa del mancato versamento ai propri tesserati dei contributi Inps relativi alle mensilità di gennaio e febbraio.

Squadre B

Avevano destato preoccupazioni in seno alla Lega B le dichiarazioni attraverso le quali Costacurta aveva affermato che le Squadre B avrebbero potuto ottenere la promozione nel campionato cadetto dopo aver vinto il campionato di Lega Pro, con Balata che aveva prontamente accusato una mancanza di discussione e condivisione per la realizzazione di un confronto serio e programmatico.

Pubblicità

L'incontro tra le due parti è avvenuto lunedì 21 maggio ed al termine dello stesso il presidente del campionato di Serie B ha affermato quanto segue: "È da escludere in questo momento l'introduzione delle seconde squadre in B, per la natura del campionato e per ragioni giuridiche. La Federazione ha dato un segnale di distensione. La delibera sarà oggetto di rivisitazione, le nostre società sono contrarie".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Playoff

Sempre la FIGC aveva reso noto l'altroieri che l'udienza presso il Tribunale Federale Nazionale in merito al deferimento a carico del Bari per violazioni CO.VI.SO.C. era stata anticipata da venerdì 1° giugno ad oggi, venerdì 25 maggio, come si legge nel comunicato "anche in considerazione del fatto che il Bari giocherà sabato 26 maggio la partita del primo turno dei play-off di Serie B".

Nel primo pomeriggio di ieri la Lega B ha quindi reso noto il rinvio dell'inizio degli spareggi per aggiudicarsi l'ultimo posto disponibile in Serie A, con la decisione di stabilire il nuovo calendario così come segue: i due match del turno preliminare, entrambi in gara unica, saranno disputati domenica 3 giugno 2018 con calci di inizio fissati alle ore 18:30 e 21; le semifinali (che si disputeranno invece in andata e ritorno) verranno disputate mercoledì 6 e la seguente domenica 10 giugno, sempre con kick-off alle 18:30 e 21; le due finaliste si contenderanno poi la promozione nei due match previsti mercoledì 13 e sabato 16 giugno, con entrambe le partite che cominceranno alle ore 20:30.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto