Brutte notizie per la Juve che al termine di questa stagione calcistica contava di riportare alla base Leonardo Spinazzola. Il ragazzo, però, attualmente all'Altalanta quest'oggi è stato operato a Roma a villa Stuart al legamento del ginocchio destro e al menisco. Questo è sicuramente un bel problema per la Juventus che contava di riprendere Leonardo Spinazzola per sostituire Kwadwo Asamoah che ormai è davvero ad un passo dall'Inter. L'infortunio dell'esterno classe '93 potrebbe cambiare i piani del mercato bianconero. [VIDEO]

Tegola Spinazzola per la Juve

Leonardo Spinazzola dopo l'intervento al ginocchio al quale è stato sottoposto quest'oggi potrebbe dover stare fermo ai box per circa sei mesi.

La Juve contava su di lui per rinforzare le sue fasce e sembrava l'erede designato per sostituire Kwadwo Asamoah. Adesso però lo stop di Spinazzola potrebbe cambiare gli scenari del Calciomercato juventino. Infatti, bisognerà capire se i bianconeri vorranno aspettare il recupero del ragazzo classe '93 e dunque punteranno per la prima parte di stagione sul solo Alex Sandro il cui futuro a Torino non è comunque sicuro al 100%, oppure se acquisteranno un terzino sinistro in più. Per le fasce della Juve si parla di una vera e propria rivoluzione e i nomi che spesso sono stati accostati al club campione d'Italia sono quelli di Matteo Darmian e Santiago Arias. Entrambi però si muovono sulla fascia destra anche se il giocatore del Manchester United potrebbe adattarsi a sinistra. Per questo motivo Matteo Darmian potrebbe essere il profilo giusto visto che potrebbe giocare su tutte e due le fasce e potrebbe esser il jolly per i bianconeri in attesa del rientro di Leonardo Spinazzola.

La dirigenza della Juve nelle prossime settimane farà le necessarie valutazioni e cercherà di capire qual è l'opzione migliore per sopperire allo stop del terzino classe '93. [VIDEO]

Arias occasione per la fascia destra

La scorsa settimana la Juve avrebbe incontrato Santiago Arias esterno del Psv Eindhoven che potrebbe approdare a Torino per prendere il posto di Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero lascerà la Vecchia Signora dopo sette anni ricchi di trofei e soddisfazioni. Dunque la Juve ha già iniziato la ricerca del suo sostituto, oltre alla corsia di destra si cercherà di rinforzare alla la fascia mancina e l'infortunio di Spinazzola potrebbe modificare i piani. Uno dei nomi che è stato accostato ai Campioni d'Italia per il terzino di sinistra è quello di Digne. Marotta e Paratici comunque valuteranno diversi profili alla ricerca dei rinforzi giusti da regalare a Massimiliano Allegri.