Com'è noto, in serie B, la giornata di ieri 15 maggio, è stata caratterizzata da alcuni deferimenti a carico di due club, foggia e Bari. Dopo aver esaminato gli atti di indagine svolti dalla Procura della Repubblica di Milano, il Procuratore Federale ed il Procuratore Federale Aggiunto, hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il Foggia Calcio per responsabilità diretta ed oggettiva e 37 tesserati a vario titolo, tra calciatori, tecnici e dirigenti.

Foggia, evasione fiscale e reati vari

Al club rossonero vengono contestate una serie di violazioni inerenti, come riportato nella sentenza, 'ai principi di corretta gestione delle società affiliate alla FIGC'. Le violazioni risalgono alle attività gestionali del Foggia, durante le stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017, per aver utilizzato ingenti mezzi di pagamento provenienti da attività illecite comportanti evasione fiscale e reato penale.

Fra i nomi dei 37 deferiti troviamo i calciatori Vacca, Iammello, il capitano del Foggia Agnelli, l'attaccante Mazzeo ed il portiere Guarna. Fra i tecnici De Zerbi, attualmente in forza al Benevento, ed i dirigenti Sannella Fedele, Sannella Francesco Domenico ed il ds Di Bari Giuseppe.

Bari, si indaga sui pagamenti relativi agli F24

Per l'altro club pugliese, il Bari, la Procura sta indagando sui conti correnti bancari intestati al club, per la verifica della documentazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Sotto esame i modelli F24 che la società ha prodotto quale prova documentale dei pagamenti di ritenute e contributi. La contestazione è relativa proprio alle tempistiche di pagamento che sarebbero avvenute, secondo la Procura, dopo l'avvenuta presentazione del documento.

Posizioni diverse, l'unico punto in comune la contemporaneità dei deferimenti che potrebbero avere delle conseguenze per entrambi i club.

Un ipotesi più che remota è stata avanzata dalla redazione de 'La Gazzetta dello Sport', in merito alla tempistiche degli eventuali provvedimenti penalizzanti a carico dei club.

Infatti, secondo il quotidiano le penalizzazioni potrebbero arrivare solo nella prossima stagione, salvando di fatto lo svolgimento dei play off. Per l'entità delle sanzioni, sempre secondo l'autorevole parere della Gazzetta, il Foggia rischia fra i 10 ed i 15 punti di penalizzazione, mentre il Bari al massimo ne prenderebbe due.

Come al solito, si attendono sviluppi nei prossimi giorni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto