Esattamente una settimana fa la Juventus festeggiava la vittoria del settimo scudetto consecutivo e adesso per i bianconeri è già tempo di calciomercato. Infatti, per la dirigenza juventina sono già iniziate le grandi manovre per regalare a Massimiliano Allegri una squadra sempre più forte e competitiva. Per la Juventus quella che scatterà lunedì sarà una settimana molto calda sul fronte delle trattative. Infatti, dopo la finale di stasera di Champions League ogni giorno a partire dal 28 maggio potrebbe essere buono per vedere Emre Can a Torino.

Pochi dubbi sul futuro di Emre Can

Qualche giorno fa Beppe Marotta si era espresso in toni molto ottimistici a proposito di Emre Can.

Infatti, il futuro del tedesco sembra segnato e sarà a Torino per i prossimi cinque anni. Come detto dall'amministratore delegato della Juve i prossimi giorni saranno utili per chiudere definitivamente questa trattativa. Emre Can dunque dovrebbe essere il primo colpo di mercato per la stagione 2018/2019.

La Juve vuole stringere per Perin

Oltre che per Emre Can la prossima settimana potrebbe essere molto calda anche sul fronte Mattia Perin. Il portiere classe '92 è il principale obiettivo per il ruolo di vice Szczesny. Mattia Perin avrebbe già dato il suo gradimento ai bianconeri e non lo spaventerebbe il ruolo di dodicesimo. Infatti, la Juve come sempre vorrà lottare su tutti fronti e per essere competitiva deve avere due portieri di grande livello e affidabilità.

L'affare che dovrebbe portare Mattia Perin a Torino potrebbe entrare nel vivo a partire da lunedì quando ci sarà l'assemblea di Lega e Juve e Genoa potrebbe trovare l'occasione per discutere del futuro del ragazzo classe '92. Non è del tutto da escludere che le due società possano decidere di inserire nella trattativa qualche contropartita tecnica e un nome che potrebbe essere gradito dal club rossoblù è quello di Stefano Sturaro.

Darmian primo nome per rinforzare la difesa

La Juve è al lavoro anche su un altro fronte ovvero quello che porta a Matteo Darmian. L'esterno del Manchester United sembra essere l'erede designato per prendere il posto lasciato libero da Stephan Lichtsteiner. Darmian oltretutto è molto duttile e potrebbe giocare anche sulla corsia di sinistra visto che in quel ruolo almeno per la prima parte di stagione ci sarà il solo Alex Sandro visto che Leonardo Spinazzola è infortunato e dovrebbe stare fermo per circa sei mesi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!