Il Milan non sta attraversando uno dei momenti migliori, infatti i rossoneri dopo aver conquistato sul campo la qualificazione all’Europa League, rischiano di vedere vanificati i propri sforzi. L’Uefa ha infatti rimandato a giudizio i rossoneri, annunciando che entro metà giugno sarà presa una decisione sul futuro del club rossonero. Il Milan rischia l’esclusione delle Coppe Europee e ciò rappresenterebbe un gravissimo danno d’immagine, ma l’Uefa potrebbe anche decidere di infliggere una multa oppure di limitare il mercato dei rossoneri. Gli unici due acquisti sicuri, al momento, sono quelli di Reina e Strinic come hanno confermato gli stessi interessati.

Calciomercato Milan: doppio colpo a parametro zero in arrivo?

La strategia dei rossoneri, in seguito alla decisione che prenderà l’Uefa, potrebbe cambiare radicalmente. Il direttore sportivo rossonero sarebbe infatti alla ricerca di calciatori d’esperienza, che possano dare al Milan quel pizzico di qualità in più. In questo momento il nome più fortemente accostato al Milan è quello del belga, in scadenza col Manchester United, Marouane Fellaini. Il giocatore vanta sicuramente un’esperienza internazionale che la maggior parte dei centrocampisti rossoneri non ha e potrebbe essere una pedina fondamentale nello scacchiere tattico di Rino Gattuso. Dal Belgio filtrano notizie, riportate da tuttomercatoweb, secondo le quali Fellaini sarebbe già rossonero e ciò alimenta l’attesa dei tifosi, che potrebbero vedere giocare a San Siro un colpo di livello assoluto.

Il belga chiederebbe però un ingaggio di circa 10 milioni di euro a stagione, che sfruttando la sua popolarità, potrebbe anche essere in parte pagato con il merchandising intorno al suo nome. Altro giocatore in orbita Milan è il centrocampista croato Milan Badelj, anche lui in scadenza con la Fiorentina.

Secondo quanto riferito da ‘Tuttosport’ il Milan sarebbe ritornato fortemente sul giocatore, il quale era già stato inseguito nelle precedenti sessioni di mercato. La proposta contrattuale dei rossoneri sarà sicuramente superiore a quella della Fiorentina e qualora Badelj dovesse rifiutare la proposta dei viola, il Milan avrebbe terreno fertile.

Gli eventuali acquisti di Badelj e Fellaini garantirebbero sicuramente al Milan due giocatori di livello ed esperienza assoluti, che darebbero a Gattuso la possibilità di alternare i propri uomini per non incappare in improvvisi cali sul finire della stagione.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!