L'Inter si mantiene attiva in questa sessione di Calciomercato. La squadra allenata da Luciano Spalletti ha ufficializzato l'arrivo (con tanto di spot scenico sui social) di Radja Nainggolan dalla Roma per 24 milioni di euro che si aggiungono ai cartellini di Davide Santon e Nicolò Zaniolo. Grazie a questa strategia (ovvero inserire contropartite tecniche) si è fatto in modo di non aggravare la posizione nei riguardi del'Uefa per via del Fair Play Finanziario.

I due calciatori sono valsi ai nerazzurri più di 11 milioni di plusvalenze, essendo valutati 14 milioni di euro. A questi 11 vanno aggiunti i 7 ricavati dalla cessione di Bettella (passato all’Atalanta) e poi i 2,5 milioni incassati da Kondogbia. Inoltre, le cessioni di Radu e Valietti hanno portato altri 15 milioni, per un totale di oltre 35 milioni di plusvalenze. In aggiunta a questi affari già fatti, verranno inseriti anche gli introiti che si ricaveranno dalla vendita di Yuto Nagatomo al Galatasaray e quelli dalle possibili cessioni di Puscas, Merola, Zappa, Odgaard e Manaj.

Mercato: l'Inter potrebbe cedere Pinamonti

Sono questi i nomi in uscita più insistenti in casa Inter, con Ausilio che può sfoggiare il jolly Andrea Pinamonti. Il calciatore è ritenuto una valida pedina ed ha voglia di rimanere in nerazzurro. La scorsa stagione (a gennaio) era stato lui stesso a rifiutare il trasferimento, praticamente certo al Sassuolo. Ad oggi però Pinamonti troverebbe poco spazio nella formazione nerazzurra e dunque su di lui potrebbero fiondarsi diverse big quali il Genoa, la Juventus ed il Liverpool: sarebbe proprio il calciatore classe '99 la cessione più 'pesante' per le plusvalenze dell'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Champions League

Detto ciò, in casa nerazzurra vogliono puntare su Mauro Icardi. Ausilio ha riferito che è ancora presto per discutere del contratto dell'argentino, probabilmente perchè prima vuole chiudere la situazione con il fair play dell'Uefa. Nonostante si sia parlato di un possibile scambio con Higuain della Juventus, ad oggi l'ipotesi più probabile rimane quella che il calciatore rinnovi in nerazzurro per una cifra vicina ai 6 milioni e mezzo di euro a stagione, che diventerebbero circa 8 con i bonus in caso di raggiungimento di determinati obiettivi.

Indubbiamente se ne saprà di più dopo la conclusione del Mondiale di Russia, anche perchè l'Inter vorrebbe chiudere un paio di altri colpi, in particolare a centrocampo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto