La Pro Patria vince lo Scudetto di Serie D di calcio 2017/2018. La squadra di Busto Arsizio si è imposta sulla Vibonese, compagine di Vibo Valentia, con il risultato di 2 a 1 nella finale disputata sabato 2 giugno allo Stadio "Virgilio Fedini" di San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo. I gol della partita sono stati segnati da Disabato e Molnar per i lombardi da Silvestri per i calabri. Per i tifosi che non hanno potuto raggiungere l'impianto sportivo toscano la partita è stata trasmessa anche in streaming sulla pagina Facebook della Lega Nazionale Dilettanti.

Finale Serie D 2017/2018: la Pro Patria è campione d'Italia

Il pomeriggio di sabato 2 giugno, quindi, anche la Serie D ha emesso il suo verdetto: la Pro Patria è campione d'Italia Dilettanti per la stagione 2017/2018. Per aggiudicarsi il titolo la squadra di Busto Arsizio ha sconfitto la Vibonese di Vibo Valentia.

Le reti sono state siglate da Disabato e Molnar per i tigrotti biancoblu e da Silvestri per la compagine calabra. Il match è stato giocato nella bella cornice dello Stadio "Virgilio Fedini" di San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo. Durante la stagione calcistica regolamentare, l'impianto ospita le partite casalinghe di un'altra squadra che ha quest'anno ha raggiunto i Play Off di Serie D, ovvero la Sangiovannese.

I tifosi delle due squadre che non hanno potuto raggiungere la sede della finale, comunque, hanno potuto seguire la gara in streaming grazie alla messa in onda dell'incontro sulla pagina Facebook della Lega Nazionale Dilettanti.

Pro Patria - Vibonese 2 a 1: il riassunto dell'incontro

La temperatura quasi estiva e la fatica accumulata dai giocatori in tutta la stagione hanno dato vita a una gara non proprio esaltante ed emozionante. Quasi tutto il match, infatti, è stato giocato in modo compassato e prudente da entrambe le formazioni.

La prima rete della partita viene segnata al minuto 36 quando Disabato raccoglie prontamente l'assist di Le Noci e mette in rete il vantaggio per i biancoblu.

Sul risultato di 1 a 0 le squadre vanno quindi a prenderè il thè caldo negli spogliatoi.

Per il raddoppio dei lombardi bisogna aspettare il 16' minuto della ripresa quando il solito Le Noci confeziona un calcio d'angolo che viene prontamente capitalizzato dalla deviazione vincente di Molnar. Il goal della bandiera per la Vibonese arriva al 44' e porta la firma di Silvestri che di testa devia in rete un suggerimento di Tito.

Nei minuti finali la squadra calabra prova il tutto per tutto pur di agguantare il pareggio; la gara, tuttavia, non cambierà più il risultato di 2 a 1 che assegna la vittoria della partita e lo Scudetto di Serie D alla Pro Patria.

Segui la pagina Serie D
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!