Dopo la gara di apertura di giovedì 14 giugno tra Russia e Arabia Saudita, il giorno dopo gli attesi Mondiali 2018 in Russia entreranno subito nel vivo con l'entusiasmante sfida tra il Portogallo di Cristiano Ronaldo e la Spagna di Sergio Ramos. Le due squadre sono incluse nel gruppo B insieme al Marocco di Mister Renard e all'Iran di Mister Queiroz. Il derby iberico è in programma la sera di venerdì 15 giugno alle 20, ora italiana. La partita sarà giocata allo Stadio Olimpico Fišt di Sochi.

Portogallo-Spagna in diretta su Canale 5 e streaming sul sito e app Mediaset

Così come tutte le altre partite dei Mondiali di calcio in Russia, anche la grande sfida tra Portogallo e Spagna di venerdì 15 giugno sarà trasmessa da Mediaset gratis, in diretta e in chiaro.

A partire dalle ore 20 italiane, il big match potrà essere seguito in tv su Canale 5 ed in streaming sul sito e sull'app di Mediaset.

Entrambe le compagini sono le favorite del gruppo B, un girone eliminatorio del quale fanno parte anche Marocco e Iran.Proprio la sfida tra Marocco e Iran anticiperà quella tra i campioni portoghesi e i fuoriclasse spagnoli. Per i telespettatori italiani il match sarà trasmesso in diretta tv da Italia 1 a partire dalle ore 16:40.

Prima ancora, in orario prandiale, alle 13:40, la stessa Italia 1 trasmetterà in diretta la sfida del girone A tra l'Egitto di Mister Hector Cuper e l'Uruguay di Suarez e Cavani.Tutti e 3 gli incontri saranno replicati in serata da Mediaset Extra a partire dalle 21:50.

Portogallo e Spagna: due squadre rebus al via dei Mondiali

Il Portogallo e la Spagna stanno per iniziare la loro avventura russa tra mille interrogativi. Certamente, il clamoroso esonero di Lopetegui alla vigilia del torneo rischia di pesare molto sull'equilibrio psicologico della Spagna; dall'altra parte, il Portogallo ha sicuramente in Cristiano Ronaldo uno dei top player della rassegna, ma non ha in rosa altri giocatori di spicco.

Tuttavia, dati alla mano, le due squadre arrivano alla rassegna iridata dopo essersi spartite le ultime 3 edizioni degli Europei di Calcio (Spagna nel 2008 e nel 2012, Portogallo nel 2016) e dopo l'affermazione spagnola nel Mondiale in Sudafrica del 2010.

In definitiva, se le favorite per la vittoria finale sembrano essere le solite note, ovvero Brasile, Francia e Germania, le due equipe iberiche potrebbero riservare delle piacevoli sorprese anche se al momento (al pari del Belgio) non sembrano partire con i favori del pronostico.

Segui la nostra pagina Facebook!