L'Inter si sta dimostrando una delle assolute protagoniste di questa sessione 2018 di Calciomercato. Le varie trattative condotte dalla società hanno portato all'acquisto di 5 calciatori, già integrati nella rosa di Luciano Spalletti. Nonostante i paletti imposti dal Fair Play Finanziario, l'Inter a giugno è riuscita a chiudere il bilancio in pareggio, dunque rispettando i termini imposti dalla Uefa. La rosa nerazzurra, per molti tifosi, è pertanto già sufficientemente valida per disputare un egregia edizione 2019/2019 di Champions League.

Il reparto arretrato è stato rinforzato con gli acquisti di Kwadwo Asamoah e Stefan De Vrij, rispettivamente un esterno difensivo (ma da piazzare anche sulla fascia a centrocampo) ed un centrale possente dalle ottime capacità balistiche in area avversaria.

Spalletti con De Vrij, a stagione in corso, potrà cosi fare affidamento su una difesa a tre, completata da Skriniar e Miranda. Per ciò che concerne il reparto avanzato, attualmente si ci è 'limitati' a 'El Toro' Lautaro Martinez (provenienza Racing Avellaneda) che però non dovrebbe partire da titolare nella prossima stagione dell'Inter. Con il modulo 4-2-3-1, il calciatore verrebbe scalzato da Mauro Icardi, che potrebbe dargli il cambio in qualche spezzone di stagione. L'affare nerazzurro di maggiore spicco è stato però quello di Radja Nainggolan dalla Roma. Il giocatore della nazionale del Belgio, sarà protagonista nel centrocampo dell'Inter, visto l'insistenza di Luciano Spalletti nel volerlo a tutti i costi a Milano.

L'ultimo acquisto completato dall'Inter, in ordine di tempo, è stato quello di Matteo Politano, prelevato dal Sassuolo. Anche per quest'ultimo non dovrebbe esserci spazio fra gli undici titolari, ma fra Coppe e Campionato il ragazzo potrebbe davvero collezionare molte presenze.

L'Inter di Luciano Spalletti prende forma

Le operazioni appena riportate hanno dato sufficiente materiale a SkySport per ipotizzare una formazione tipo dell'Inter nel 2019. Si dovrebbe partire con un 4-2-3-1. I pali saranno affidati ancora una volta ad Samir Handanovic che davanti potrà godere del lavoro di Skriniar e De Vrij nella parte centrare della difesa, con Asamoah sulla fascia sinistra e D'Ambrosio sulla destra.

Per quanta riguarda quest'ultimo, è molto probabile che per un posto da titolare se la dovrà vedere con il nuovo terzino che l'Inter acquisterà: sul taccuino ci sono Florenzi, Vrsaljko, Zappacosta, Vidal e Darmian. Per ciò che concerne il centrocampo, ci sarà sicuramente il croato Marcelo Brozovic che verrà affiancato molto probabilmente da Moussa Dembélé. Il calciatore del Tottenham dovrebbe essere il prossimo acquisto dell'Inter. Nel caso in cui l'affare non vada a buon fine, in quel ruolo ci sono due possibili partenti, Vecino e Borja Valero. Nei tre dietro ad Icardi, nel 4-2-3-1, ci saranno sicuramente Perisic e Nainggolan. L'ultimo posto dovrebbe essere riservato al nuovo acquisto (si è parlato spesso di Malcom).

Se cosi non fosse, si giocheranno il posto da titolare Candreva, Gagliardini e Politano.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!