L'Inter si sta muovendo per chiudere la sessione estiva di Calciomercato con due grandi acquisti. E' ormai nota l'esigenza della società nerazzurra di acquistare un terzino destro e un centrocampista centrale. La conferma è arrivata anche dal tecnico, Luciano Spalletti, che ieri, dopo la cena avuta con i dirigenti, ha ribadito ai microfoni dei cronisti come sarà necessario avere a disposizione una rosa da ventitré elementi, tutti di prima scelta, in vista del ritorno in Champions League dopo sette anni di assenza.

L'obiettivo più vicino è sicuramente il terzino destro, con la trattativa per Sime Vrsaljko che sembra a un passo dall'essere definita. L'Atletico Madrid, infatti, ha deciso di accontentare la volontà del giocatore e di cedere il laterale croato in prestito con diritto di riscatto. L'offerta dell'Inter, comunque, è stata alzata ieri con un prestito oneroso da otto milioni di euro e con diritto di riscatto fissato a diciotto milioni di euro.

La cifra alta del prestito oneroso, comunque, dovrebbe portare ad un riscatto quasi obbligatorio da parte della società nerazzurra la prossima estate. Vrsaljko ha fatto di tutto per sposare l'Inter e ricongiungersi con i due connazionali Perisic e Brozovic e i Colchoneros hanno voluto accontentare la volontà del proprio giocatore. Il terzino croato piace molto a Spalletti che, così, avrà a disposizione il secondo laterale destro insieme a D'Ambrosio. Vrsaljko, inoltre, conosce bene il calcio italiano avendo già giocato in Serie A con le maglie di Genoa e Sassuolo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Vidal vicino all'Inter

In casa Inter sembra ben avviata anche la trattativa per il centrocampista cileno del Bayern Monaco, Arturo Vidal. Il giocatore vuole i nerazzurri e ha fatto sapere di voler tornare in Italia a tutti i costi, tanto da essere disposto ad abbassare l'attuale ingaggio da otto milioni di euro a stagione, e si è detto disponibile a firmare un contratto quadriennale a quattro milioni di euro a stagione più bonus.

Visto il contratto in scadenza a giugno 2019 il Bayern Monaco non farà muro per la sua cessione e si è detto disposto a trattare, con le due società che potrebbero trovare l'accordo per una cifra intorno ai venticinque milioni di euro. Prima di affondare il colpo bisognerà definire prima la cessione del centrocampista portoghese, Joao Mario, ma il destino dell'ex giocatore della Juventus sembra essere a Milano, con la maglia nerazzurra.

La nuova Inter con Vidal e Vrsaljko

Con l'arrivo di Arturo Vidal e Sime Vrsaljko cambia volto la formazione dell'Inter. A destra ci sarà il vice campione del Mondo, con la coppia di centrali composta da De Vrij e Skriniar e con Asamoah a sinistra. In mediana, dunque, vicino a Marcelo Brozovic dovrebbe esserci Vidal, che si alternerà con Nainggolan nel ruolo di trequartista, mentre sulle fasce l'unico sicuro del posto sarà Ivan Perisic, mentre a destra si alterneranno Candreva e Politano, con Karamoh pronto ad esplodere.

Al centro dell'attacco, ovviamente, ci sarà Mauro Icardi.

Inter (4-2-3-1): Handanovic, Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah, Brozovic, Vidal, Candreva, Nainggolan, Perisic, Icardi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto