I rigoristi al Fantacalcio sono davvero merce pregiata. Sono quei calciatori che in Serie A si prendono la briga di calciare dagli undici metri, regalando il più delle volte il bonus del gol a chi l'ha scelti. Occhio però al rovescio della medaglia, perché un eventuale errore dal dischetto vuol dire prendere un "malus" in termini di punteggio. Ad ogni modo il consiglio è quello di avere almeno tre rigoristi in rosa, asta permettendo. Chi saranno i giocatori che tireranno dal dischetto? Non tutte le squadre hanno delle gerarchie definite. Cerchiamo allora di fare delle ipotesi guardando anche alle probabili formazioni tipo del prossimo campionato.

Gli specialisti dagli 11 metri

L'Atalanta di Gasperini ha due possibili specialisti dal dischetto, sono Ilicic e "Papu" Gomez, mentre nel Bologna il calciatore designato a trasformare in rete il tiro dagli undici metri dovrebbe essere Falcinelli, ma occhio anche alla sorpresa Pulgar. Il rigorista del Cagliari sarà Barella, nel Chievo invece dovrebbe essere Birsa ad accollarsi questa responsabilità. Lo scorso in serie B Caputo ha calciato i rigori nell'Empoli ed è probabile che avrà questo compito anche nella serie A 2018-2019. A proposito di neopromosse, nel Frosinone potrebbe essere Ciano il rigorista scelto da Longo. Pochi dubbi invece per quanto riguarda la Fiorentina. Il centrocampista Veretout lo scorso anno non ha deluso e sarà ancora lui a prendersi la briga di tirare dal dischetto.

Il Genoa è una squadra che farà ancora qualche acquisto in questo calciomercato. Al momento dovrebbe essere Lapadula lo specialista dal dischetto. E poi ci sono i rigoristi delle big, quelli che all'asta del Fantacalcio saranno senza dubbio i giocatori più richiesti. Parliamo di Icardi dell'Inter e di Cristiano Ronaldo della Juventus.

Per i bianconeri dal dischetto però potrebbe calciare anche Dybala.

La Lazio si affiderà a bomber Immobile, capocannoniere dell'ultimo campionato di serie A, mentre nel Milan in cima alla lista dei tiratori dovrebbe esserci al momento Kessiè. In casa Napoli Insigne dovrebbe essere invece il rigorista con Mertens come alternativa, nella Roma è dura indicare le gerarchie.

Di Francesco ha tante soluzioni, adesso potrebbe essere Pastore il primo nella lista dei rigoristi insieme a De Rossi e Perotti. Quagliarella tirerà per la Sampdoria, nel Sassuolo è sempre Berardi il rigorista, mentre nella Spal lo specialista è Antenucci, attaccante che lo scorso anno ha fatto spesso centro dal dischetto. Belotti e Iago Falque, infine, saranno i rigoristi del Torino, mentre Lasagna sarà il tiratore designato per l'Udinese.