Mentre le nuove indiscrezioni di mercato relative ad una possibile trattativa per Luka Modric accendono la fantasia dei tifosi, l'Inter prosegue la sua marcia di avvicinamento al campionato. Il prossimo test degli uomini di Luciano Spalletti sarà valido per l'International Champions Cup, si tratta del secondo impegno nel trofeo estivo diventato ormai 'classico' dopo il pareggio per 1-1 con il Chelsea di Maurizio Sarri. Avversario dei nerazzurri nella gara che si disputerà a Lecce, sabato 4 agosto, è il Lione. La partita sarà visibile in diretta non solo per gli abbonati Sky, ma verrà trasmessa anche in chiaro su TV8.

Diretta in chiaro per la seconda sfida di ICC

Sky ha l'esclusiva per le gare della ICC e, anche nel caso di Inter-Lione, è prevista la diretta per tutti gli abbonati a partire dalle ore 20 sul canale 202 della piattaforma (Sky Sport Football) e la replica alle ore 22 su Sky Sport Uno (canale 201). Ovviamente è disponibile anche in streaming su Sky Go, ma la novità relativa a questa partita è la diretta in chiaro su TV8, con collegamento alle ore 20 dallo stadio di Lecce.

Precedenti ufficiali

Inter e Lione si sono affrontare 6 volte in gare ufficiali, la prima in un doppio turno valido per la Coppa delle Fiere edizione 1958/59 con la goleada nerazzurra a San Siro, un incredibile 7-0, ed il ritorno in terra di Francia terminato in parità con il punteggio di 1-1.

Indimenticabile la doppia sfida nella Coppa Uefa 1997/98, trofeo che sarebbe stato conquistato dai nerazzurri, quando gli uomini allora allenati da Gigi Simoni ribaltarono la sconfitta casalinga per 1-2, andando a vincere 3-1 in Francia. Gli ultimi precedenti risalgono alla Champions League 2002/2003, nella fase a gironi del primo turno il Lione espugnò nuovamente il 'Meazza' con lo score di 2-1 ed il ritorno in Francia terminò con uno scoppiettate 3-3.

Relativamente ai tornei non ufficiali, invece, c'è l'amichevole dello scorso anno disputata in Cina, valida come quest'anno per la ICC e vinta 1-0 dall'Inter.

Nazionali al rientro, è arrivato anche Vrsaljko

Intanto è iniziato il rientro in squadra dei giocatori che sono stati impegnati al Mondiale di Russia. I primi a presentarsi ad Appiano Gentile sono stati Joao Miranda, Matias Vecino e Joao Mario che hanno iniziato a sostenere i primi esercizi di lavoro differenziato.

Per il portoghese dovrebbe trattarsi di una breve parentesi, non rientra nei piani di Luciano Spalletti ed ha chiesto ufficialmente di essere ceduto. Incerta in fin dei conti anche la permanenza a Milano di Vecino, se consideriamo che potrebbe essere 'sacrificato' sull'altare del mercato, soprattutto se la società riesce a piazzare il colpo grosso a centrocampo: il sogno resta Modric, ma Vidal è comunque più vicino a vestire la maglia nerazzurra. Perisic e Brozovic, finalisti con la Croazia in Coppa del Mondo, rientreranno invece l'8 agosto e troveranno alla Pinetina il connazionale Sime Vrsaljko, arrivato ieri sera a Milano, ormai ufficialmente un calciatore dell'Inter.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!