Se da una parte l'Inter chiude per Keita, il Milan di certo non sta guardare; nella giornata di ieri infatti il club rossonero ha chiuso l'affare per il centrocampista Bakayoko. La trattativa per il mediano del Chelsea era già indirizzata su ottimi binari con il club londinese che non si è opposto troppo alla sua partenza e grazie ad una serie positiva di incontri con il giocatore e il suo entourage.

I dirigenti del Milan hanno subito imbastito la trattativa, trovando le condizioni favorevoli per soddisfare tutti, soprattutto per regalare al tecnico Gattuso un rinforzo importante per l'inizio del campionato e dare via al nuovo corso rossonero.

Il giocatore è arrivato ieri accompagnato dall'intermediario Federico Pastorello e ha svolto le visite mediche di rito per poi apporre la sua firma sul contratto. Intanto giungono ancora dei rumors sulle possibilità che Milinkovic-Savic possa vestire la maglia dei rossoneri

Bakayoko-Milan: le cifre e profilo del giocatore

L'affare si è concluso con la formula del prestito oneroso a 5 milioni con diritto riscatto fissato a 35 milioni, una cifra che verrà pagata qualora il 23enne dei blues riuscisse a disputare una stagione importante. La fisicità è la sua dote migliore visto che gli permette di uscire vittorioso ma molti duelli a centrocampo ma sa anche inserirsi senza palla. Tecnicamente invece va migliorata la precisione sotto porta, dove non eccelle parecchio.

Presumibilmente indosserà la maglia numero 14, diventato oramai il suo numero ufficiale avendolo indossato già al Monaco e poi al Chelsea. Il giocatore inoltre per arrivare al Milan ha deciso anche di ridursi l'ingaggio, segno importante che anche da parte sua c'era voglia di cambiare aria e provare a rilanciarsi a Milano dopo una stagione non proprio esaltante in quel di Londra

Ancora voci su Milinkovic Savic

Il mercato del Milan dopo Bakayoko potrebbe non essere ancora concluso.

I rossoneri potrebbero tentare un ultimo assalto per Milinkovic-Savic. Arrivare al serbo è complicatissimo vista la cifra superiore ai 100 milioni richiesti da Lotito; i rossoneri sembravano essersi defilati ma le voci insistono sul fatto che il Milan proverà a fare un tentativo per il gioiello biancoceleste. Tuttavia sul giocatore ci sarebbe da tempo l'interesse del Real Madrid che punterebbe proprio sul serbo per sostituire Modric qualora il croato lasciasse il club spagnolo.

Il tecnico laziale Simone Inzaghi invece spera di avere con sé il serbo in squadra a pochi giorni dall'inizio del campionato.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!