La Serie B dovrà ancora aspettare. Ieri si è tenuta a Roma l'udienza alla Camera di Conciliazione del Coni che, tra i vari punti del giorno, doveva esprimersi sul format della nuova Serie B. Da una parte la Lega di B, che chiedeva la conferma del torneo a 19 squadre (con il quale è già iniziato il campionato cadetto), dall'altra le società che chiedono i ripescaggi facendo notare che hanno tutte le carte in regola ed i conti a posto. Sicuramente la scelta del Coni è tutt'altro che agevole. Se i club che chiedono il ripescaggio fanno notare che non si possono cambiare i regolamenti in corsa, la Lega di B sostiene che bisogna ridimensionare necessariamente il numero dei club iscritti alla cadetteria per poterla rendere più sostenibile dal punto di vista economico.

Dopo oltre tre ore di discussione il Collegio di garanzia del Coni ha ritenuto giusto prendere un po' di tempo prima della sentenza con la decisione definitiva che è stata rimandata a martedì prossimo. "È una decisione molto importante e non sarebbe giusto prenderla in poco tempo" - ha spiegato Frattini ai microfoni di Rai Sport.

Le possibili ripescate in serie B

Secondo le indiscrezioni delle ultime ore il Coni sembra propenso a far tornare il campionato di Serie B a 22 squadre. Resta da capire quali potrebbero essere i club ripescati. Il sito calcioweb.eu ha spiegato che i tre club che potrebbero spuntarla nel ripescaggio sono Ternana, Robur Siena e Pro Vercelli. In questo caso si prospetterebbe una clamorosa esclusione di Catania e Novara.

Al momento si tratta soltanto di ipotesi visto che il Collegio di garanzia del Coni ancora non si è espresso ufficialmente e, come detto, scioglierà le riserve soltanto martedì.

In questo pastrocchio del calcio italiano la serie B ha già disputato due turni e ci si domanda, nel caso in cui si decidesse per il ripristino del vecchio format, quali decisioni saranno prese in relazione alle gare già disputate.

Al momento l'unica squadra a punteggio pieno in serie B è il Cittadella mentre la sorpresa di questo inizio di stagione è il neopromosso Padova. I veneti, dopo aver bloccato sul 1 a 1 i più quotati avversari dell'Hellas Verona, hanno battuto in casa il Venezia nel sentito derby. Debutto amaro per un'altra neopromossa: il Livorno è stato battuto 2 a 1 a Pescara.

Buon avvio di stagione da parte del Lecce che ha pareggiato sia con il Benevento che con la Salernitana dando l'impressione di una buona impostazione tattica.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!