L'Inter sarà sicuramente una delle società che si muoverà nella prossima sessione di Calciomercato. In questa prima parte della stagione, infatti, la squadra nerazzurra ha messo in evidenza ancora alcune carenze in mezzo al campo. Manca, infatti, un calciatore che sia in grado di collegare i reparti e di alzare il tasso qualitativo. A tal riguardo, nelle ultime ore, è stato accostato al club nerazzurro il francese Lucas Tousart. Un nome emergente che va ad affiancarsi ai due big inseguiti con insistenza la scorsa estate: Luka Modric e Rafinha. La dirigenza ha fatto di tutto per portare a Milano il centrocampista croato.

Il patron del Real Madrid, Florentino Perez, però, non ha voluto saperne di sedersi al tavolo delle trattative, rifiutando di lasciar libero il miglior giocatore del Mondiale, premiato lunedì sera anche con il premio di Fifa The Best. Si è parlato molto anche della possibilità di tornare sul fantasista del Barcellona Rafinha Alcantara. Il brasiliano non ha rinnovato il contratto in scadenza a giugno 2020 e resta sul taccuino di Ausilio. Nelle ultime ore sembra essere spuntato un nome nuovo in orbita nerazzurra.

Inter, non solo Modric e Rafinha per il centrocampo

Per rinforzare la mediana l'Inter sembra stia valutando un nome nuovo. Si tratta del centrocampista francese del Lione, Lucas Tousart.

Classe 1997, il giocatore è considerato uno dei migliori talenti emergenti del calcio transalpino tanto da essere stato accostato a molti top club europei. La società nerazzurra ha già fatto qualche sondaggio con il club francese e, stando a quanto riportato da Le10Sport, sono stati avviati anche i contatti con l'entourage del giocatore per capire se ci sono i presupposti per affondare il colpo.

L'Inter, come riportano dalla Francia, fa sul serio e Lucas Tousart è un obiettivo concreto per migliorare il proprio centrocampo viste le difficoltà mostrate in quel reparto in questa prima parte della stagione. Con l'eventuale arrivo di Tousart potrebbe tornare d'attualità la cessione di Joao Mario.

Il portoghese non rientra nei piani di Luciano Spalletti. La quotazione di Tousart si aggira intorno ai trentacinque milioni di euro. Dal punto di vista tattico va rimarcato che il centrocampista è già abituato a giocare davanti alla difesa nel 4-2-3-1.

L'Inter scala la classifica

Intanto l'Inter continua a scalare la classifica e, dopo aver superato la Sampdoria a Genova con la rete di Brozovic al 93', è arrivata la vittoria contro la Fiorentina per 2-1 allo stadio Meazza. Un successo fondamentale che ha permesso ai nerazzurri di salire a quota dieci punti agganciando i viola in classifica. In attesa delle partite di questa sera i nerazzurri si portano in zona Champions. Dopo l'eurogol in Champions Mauro Icardi si è sbloccato anche in campionato su calcio di rigore.

Inoltre l'argentino è stato autore di un grande assist per il gol vittoria di D'Ambrosio, ma i nerazzurri hanno messo in mostra ancora qualche limite dal punto di vista caratteriale visto che, dopo il pareggio di Chiesa, è sembrata subentrare la paura di perdere il match. La vittoria, però, ha rimesso le cose a posto con l'Inter che sabato sarà impegnata nel match contro il Cagliari al Meazza. Il calcio d'inizio è fissato per le ore 20:30.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!