Ieri pomeriggio, la Juventus è sbarcata a Valencia in vista del debutto stagionale in Champions League e si è immediatamente diretta allo stadio Mestalla per fare il tradizionale "walk around", al termine del quale la squadra si è spostata in ritiro. I bianconeri rimarranno in hotel fino alle 19 di oggi e, questa mattina, all'interno della struttura che li ospita, hanno effettuato il risveglio muscolare.

Nelle prossime ore, invece, Massimiliano Allegri prenderà le ultime decisioni di formazione in vista della partita contro il Valencia. Stasera, la Juventus dovrebbe presentarsi al Mestalla con il 4-3-3, nonostante il tecnico livornese, ieri, abbia fatto intendere che ci sia anche la possibilità di vedere un centrocampo a due.

Al momento, però, l'ipotesi più accreditata vede proprio l'utilizzo di una mediana a tre e di un tridente offensivo. In attacco è prevista la conferma di Cristiano Ronaldo e probabilmente di Mario Mandzukic, insieme a loro però ci sarà Federico Bernardeschi e non Paulo Dybala. il numero 10 bianconero, infatti, non si contenderebbe il posto con il talento toscano classe '94, ma con il bomber croato. Dunque, Dybala o Mandzukic sono in ballottaggio e solo uno probabilmente troverà spazio al Mestalla.

Cuadrado torna in difesa

Massimiliano Allegri, questa sera, farà alcune modifiche di formazione in tutti i reparti, ma principalmente cambierà la difesa dove ci sarà il ritorno di Giorgio Chiellini e quello di Juan Cuadrado.

Il colombiano agirà sulla destra, con Joao Cancelo che verrà dirottato a sinistra. Infatti, Alex Sandro potrebbe rifiatare, anche perché fino ad ora ha sempre giocato, dunque per lui si profila un turno di "riposo" e partirà dalla panchina, pur restando pronto a entrare in caso di necessità. Per quanto riguarda la linea mediana, invece, saranno riproposti gli inamovibili Sami Khedira e Blaise Matuidi, mentre in cabina di regia ci sarà il ritorno di Miralem Pjanic.

Ronaldo sicuro titolare nel tridente bianconero

Questa sera, Cristiano Ronaldo farà il suo ritorno in Spagna e guiderà il tridente offensivo della Juve. CR7, infatti, è il punto fermo di Massimiliano Allegri che anche contro il Valencia lo schiererà fra i titolari, con lui dovrebbe esserci la conferma di Mario Mandzukic.

Il croato però, è in ballottaggio con Paulo Dybala. A completare il trio offensivo dovrebbe esserci Federico Bernardeschi. Ogni decisione però verrà presa nel pomeriggio di oggi e Massimiliano Allegri confermerà le sue scelte alla sua squadra solo dopo le 17.

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Cancelo; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!