Sampdoria-Fiorentina si giocherà oggi alle 19 e sarà trasmessa in diretta tv e streaming da Sky. La sfida è il recupero della prima giornata di campionato non giocata a seguito della tragedia del crollo di Ponte Morandi. L’orario è stato aspramente contestato dalla tifoseria della Sampdoria perchè il traffico dello stadio rischia di ingolfare ancora di più la viabilità cittadina sconvolta dalla perdita del ponte, per protesta i gruppi della Sud non saranno allo stadio e hanno chiesto a tutti i tifosi di non recarsi al Ferraris. Passando al campo, le probabili formazioni sono difficili da ipotizzare, soprattutto su sponda Fiorentina, Giampaolo invece non dovrebbe cambiare molto rispetto al recente passato.

La diretta tv e streaming di Sampdoria-Fiorentina

Sky trasmetterà in esclusiva Sampdoria-Fiorentina in diretta tv e in streaming. Le luci su Marassi si accenderanno alle 18,30 sul canale Sky Sport, numero 258 della piattaforma satellitare, per analizzare i temi legati alla sfida in trenta minuti di pre-gara. Poi toccherà al campo dare il proprio verdetto, il canale per guardare la partita sarà Sky Sport Serie A (202). Attiva anche la diretta streaming sulla APP Sky Go scaricabile su smartphone, tablet e pc.

Sampdoria-Fiorentina: le probabili formazioni

Sampdoria-Fiorentina rappresenta per le due squadre un test molto importante per capire quale sarà il cammino da qui in avanti. Entrambe hanno sei punti in classifica e vincendo aggancerebbero la coppia Spal e Napoli alle spalle della Juventus capolista.

Giampaolo non dovrebbe cambiare molto la squadra che ha schiantato il Frosinone sabato scorso. In porta andrà ancora il giovane Audero, davanti a lui la linea a quattro avrà come sicuri titolari Murru a sinistra e Andersen in mezzo, le altre due maglie se le giocheranno Bereszynski e Sala, con il polacco favorito a destra, e Tonelli e Colley, l’ex Empoli è tornato a lavorare a pieno ritmo dopo gli acciacchi degli ultimi giorni e dovrebbe essere il secondo centrale.

A centrocampo non partirà dal primo minuto ma potrebbe entrare a partita in corso Praet, il belga è recuperato, tornerà tra i convocati ma ritroverà il campo dall’inizio con ogni probabilità sabato contro l’Inter. A comporre il rombo in mediana saranno Ekdal, regista, Linetty, più di Jankto, a sinistra, e Barreto, a destra. Piccolo mistero per il trequartista,l’ex Saponara è out per infortunio, Caprari sta cercando di recupero da un fastidio alla coscia sinistra, se ce la farà sarà titolare altrimenti giocherà Ramirez.

Non cambierà l’attacco con Quagliarella ad affiancare Defrel, capocannoniere del campionato con quattro reti in tre partite insieme al genoano Piatek. Nella Fiorentina in porta ci sarò Dragowski a cui è stata confermata la fiducia nonostante il giovane Lafont abbia recuperato dall’infortunio. Nel 4-3-3 di Pioli la difesa sarà formata dal gioiellino Milenkovic, in vantaggio su Laurini, e Biraghi sugli esterni, in mezzo spazio a Pezzella e Vitor Hugo. Turnover sia a centrocampo che in attacco, nel cuore del rettangolo verde Veretout sarà ancora il regista, l’imprescindibile Benassi gli si schiererà al fianco, la novità sarà invece Edmilson che dovrebbe scalzare l’ex Roma Gerson dalla formazione titolare. Nel tridente offensivo potrebbe scattare l’ora di Pjaca pronto a dare accelerazioni, fantasia, classe e assista Simeone.

L’ultima maglia se la giocheranno Chiesa, che però tra Nazionale e viola non si è mai fermato da quando è iniziata la stagione, la novità Mirallas e Eysseric. Le probabili formazioni di Sampdoria-Fiorentina:

Sampdoria (4-3-1-2) Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. All. Giampaolo

Fiorentina (4-3-3) Dragowski; Milenkovic, Hugo, Pezzella, Biraghi; Edmilson, Veretout, Benassi; Pjaca, Simeone, Chiesa. All. Pioli.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!