Mandata in archivio la sesta giornata della Serie B 2018/19, è il momento di tirare le somme sul numero di spettatori che hanno riempito gli stadi in questi primi turni di campionato. Il torneo cadetto ha perso Bari e Cesena, due società che lo scorso anno avevano fatto benissimo in termini di spettatori: i galletti in particolare avevano fatto registrare una incredibile media di 15.800 spettatori, seguiti proprio dai romagnoli con 12.106 presenze medie. Le nuove squadre arrivate dalla Serie A e dalla Serie C comunque, non stanno deludendo, facendo ottimi numeri.

Benevento e Hellas Verona al comando

Al comando della classifica spettatori troviamo il Benevento appena retrocesso dalla Serie A: i campani, con 13.122 spettatori a partita, guidano questa speciale graduatoria. Segue al secondo posto un altra retrocessa, l'Hellas Verona con 11.128. Gradino più basso del podio al Lecce con 10.426 che idealmente prende il testimone dai cugini baresi. Quarto posto per la Salernitana con 10.355, davanti ai pugliesi del Foggia con 10.235

Subito dopo le cinque "regine" troviamo l'entusiasmo del neo promosso Cosenza con 8.030, davanti al Perugia con 8.015 e all'altra matricola Padova con 7.821. Bene anche Cremonese e Pescara rispettivamente con con 6.642 e 6.453. Dodicesimo posto per il Livorno, l'ultima neopromossa in termini di spettatori che con 6.054 è appena davanti al Brescia.

Crolla il Palermo, pochi intimi a Carpi

La terza fascia è aperta dall'Ascoli con 5.985, davanti al Palermo che precipita a 5.546 spettatori (quasi la metà della media finale dello scorso anno). Segue il retrocesso Crotone con 5.518 davanti a Spezia (4.951) e Cittadella (3.513). Ultimi posti per il Venezia che con 2.876 è molto al di sotto della media dello scorso anno e il Carpi che chiude con appena 2.096 presenza medie confermano il trend negativo del 2017/18.

La partita più seguita è stata il derby campano Benevento-Salernitana dove 13.622 tifosi hanno assistito al poker dei giallorossi rifilato ai cugini. Al contrario, il record negativo va a Carpi dove solo 1500 persone si sono recate al "Sandro Cabassi" per il turno casalingo contro il Cittadella.

Classifica presenze medie Serie B

  • 1) Benevento 13.122
  • 2) Hellas Verona 11.128
  • 3) Lecce 10.426
  • 4) Salernitana 10.355
  • 5) Foggia 10.235
  • 6) Cosenza 8.030
  • 7) Perugia 8.015
  • 8) Padova 7.821
  • 9) Cremonese 6.642
  • 10) Pescara 6.453
  • 11) Livorno 6.054
  • 12) Brescia 6.034
  • 13) Ascoli 5.985
  • 14) Palermo 5.546
  • 15) Crotone 5.518
  • 16) Spezia 4.951
  • 17) Cittadella 3.513
  • 18) Venezia 2.876
  • 19) Carpi 2.096
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!