L'Inter è sempre stata attenta al mercato dei parametro zero, in particolar modo negli ultimi anni, come testimoniato dagli arrivi dei vari Banega ed Erkin nell'estate del 2016 e quelli di Stefan De Vrij e Kwadwo Asamoah questa estate. Gli ultimi due acquisti, in particolar modo, sono risultati essere molto proficui affermandosi come titolari inamovibili della squadra di Luciano Spalletti. La società nerazzurra, però, non si ferma e si sta già guardando intorno per cercare nuove occasioni a parametro zero in vista della prossima estate. Il nome in cima alla lista di Piero Ausilio è quello dell'attaccante francese del Manchester United, Anthony Martial, ma ci sono anche altri nomi in lizza molto ambiti dai vari top club europei.

Inter, occhi su Martial

Il nome di Anthony Martial è in cima alla lista dell'Inter per la prossima stagione. L'attaccante francese ha il contratto in scadenza con il Manchester United e non sembra essere intenzionato a rinnovarlo. Alla base di questa decisione c'è il rapporto non idilliaco con il tecnico dei Red Devils, José Mourinho, che lo ha spesso relegato in panchina in questi anni, senza riservargli un ruolo importante in prima squadra, come avrebbe invece voluto. Classe 1995, Martial è stato acquistato nell'estate del 2015 dal Monaco per sessanta milioni di euro più bonus, che sono tra l'altro scattati con la rete del giocatore nell'ultimo match di campionato contro il Newcastle, che è valsa la vittoria in rimonta per 3-2.

Non è escluso che lo United possa decidere di cederlo a gennaio per non perdere l'intero investimento fatto la prossima estate. L'Inter osserva e, qualora il francese dovesse andare in scadenza, è pronta a fare un tentativo, visto che non è esclusa la partenza di Ivan Perisic, che piace proprio al Manchester Utd.

Non solo Martial

L'Inter non segue solo Martial per la prossima estate. Sono tanti i talenti in scadenza di contratto a giugno sul taccuino del direttore sportivo Piero Ausilio. Un altro nome seguito da tempo è sempre quello di Angel Di Maria, in scadenza con il Paris Saint Germain, anche se la richiesta di un contratto da dieci milioni di euro a stagione rappresenta l'ostacolo maggiore nella trattativa.

Un rinforzo potrebbe arrivare in mezzo al campo con il centrocampista messicano del Porto, Hector Herrera, in scadenza e già obiettivo dell'Inter la scorsa estate.

In difesa molto dipenderà dal futuro di Joao Miranda, che potrebbe lasciare l'Inter essendo anche lui in scadenza di contratto. In quel caso l'obiettivo potrebbe essere uno tra Diego Godin, Alderweired e Vertonghen e la scelta ricadrà in base alla richiesta di ingaggio che verrà fatta. L'altro obiettivo, invece, potrebbe diventare Matteo Darmian, anche lui in scadenza di contratto con il Manchester United, che potrebbe tornare utile a Luciano Spalletti per la sua duttilità, essendo in grado di giocare su entrambe le fasce.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!