La sosta di ottobre permette alle varie squadre di tirare le somme su questa prima parte della stagione e analizzare quali sono ancora le carenze da correggere nelle prossime sessioni di Calciomercato. Tra questi club c'è l'Inter, vicina ad una svolta a livello societario con Suning che è pronto ad acquistare le quote di Thohir, nominando Steven Zhang, figlio del patron del colosso di Nanchino, Jindong Zhang, come nuovo presidente. La società nerazzurra, però, sta studiando anche come muoversi al meglio per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico, Luciano Spalletti, anche in prospettiva della prossima stagione, e un nome che è tornato ad essere accostato ai meneghini è quello del fuoriclasse argentino del Paris Saint Germain, Angel Di Maria.

L'indiscrezione arriva dal noto dirigente Pierpaolo Marino.

Di Maria-Inter, un vecchio tormentone di calciomercato

La prossima estate sarà molto 'calda' visto che vedrà tanti talenti sul mercato. In particolar modo, sarà molto ricco il mercato dei parametri zere e l'Inter negli ultimi anni in cui ha dovuto tenere d'occhio la questione del FPF (che scadrà a giugno dell'anno prossimo) guarda con particolare attenzione a questo tipo di affari, soprattutto dopo l'arrivo di Stefan De Vrij e Kwadwo Asamoah presi entrambi a costo zero dopo essere andati in scadenza di contratto rispettivamente con la Lazio e la Juventus. Un giocatore che potrebbe essere finito nel mirino [VIDEO] della società nerazzurra, per l'ennesima volta, è il fuoriclasse argentino del Paris Saint Germain, Angel Di Maria.

Il Fideo è stato già accostato all'Inter nelle scorse sessioni di mercato, ma il club francese non ha voluto saperne di sedersi al tavolo delle trattative, pur in presenza di un contratto in scadenza a giugno.

Il direttore sportivo, Piero Ausilio, però, è da sempre un estimatore dell'ex giocatore di Manchester United e Real Madrid e a giugno potrebbe essere pronto a portarlo a Milano, anche approfittando dei contatti che il giocatore avrebbe avuto con il vice presidente dell'Inter, Javier Zanetti. A svelare questa trattativa è il noto dirigente, Pierpaolo Marino, ospite negli studi di Rai Sport, durante la trasmissione Calcio&Mercato.

Il presentatore, Paolo Paganini, ha fatto presente a Marino di aver sempre sostenuto come il futuro di Di Maria sia a Milano con la maglia dell'Inter. Il dirigente ha risposto in maniera emblematica: "Sì, tra un anno. Anche perché i contatti con Javier Zanetti sono stati molto frequenti".

Nel mirino ci sarebbe anche Martial

Angel Di Maria non sarebbe l'unico obiettivo dell'Inter per la prossima estate.

In scadenza di contratto, infatti, c'è anche [VIDEO] l'attaccante francese del Manchester United, Anthony Martial, che non sembra orientato a rinnovare il proprio contratto visto lo scarso impiego che gli è stato riservato negli ultimi due anni dal tecnico dei Red Devils, José Mourinho. Non è escluso che l'arrivo dell'ex Monaco a Milano possa essere collegato anche alla cessione di Ivan Perisic corteggiato ormai da diverse stagioni dal club inglese.