Grande calcio mercoledì 3 ottobre allo Stadio San Paolo di Napoli. La squadra di Ancelotti ospita il Liverpool di Klopp per la seconda giornata del girone eliminatorio di Champions League. Nel primo turno, Insigne e compagni hanno pareggiato 0 a 0 in casa della Stella Rossa e quindi adesso devono gettare il cuore oltre l'ostacolo per cercare di superare i Reds, finalisti della scorsa edizione contro il Real Madrid.

La gara di mercoledì sera avrà inizio alle ore 21:00 e sarà anche trasmessa, gratis e in chiaro, in diretta televisiva e in streaming sul primo canale e sull'app ufficiale della Radiotelevisione italiana.

Diretta in chiaro sulla Rai per Napoli-Liverpool

Mercoledì sera il Napoli di Carlo Ancelotti è chiamato a una duplice prova: vincere contro una delle più forti formazioni europee e, di conseguenza, riprendersi dopo la sconfitta per 3 a 1 rimediata in casa della Juventus.

Naturalmente non sarà una gara affatto facile perché il Liverpool è uno dei top club europei e perché il calendario propone un ritmo serrato di partite che non permette di riprendere fiato tra un impegno e l'altro; comunque sia, a metà ottobre è prevista una pausa per gli impegni della Nazionale di Roberto Mancini in Nations League.

La gara non è una novità per quest'anno: in un'amichevole estiva giocata a Dublino, infatti, il Napoli rimediò una sonora sconfitta per 5 a 0 con reti per i Reds di Milner, Wijnaldum, Salah, Sturridge e Moreno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Champions League

Per tutti gli sportivi c'è una bella notizia: oltre che sulla principale piattaforma di contenuti a pagamento, infatti, l'incontro tra Napoli e Liverpool sarà trasmesso in diretta Tv da Rai 1 e in streaming online sull'app Raiplay.

Le possibili formazioni

Mercoledì sera sia il Napoli che il Liverpool cercheranno di presentarsi in campo con il loro undici migliore. Infatti, sebbene entrambe le compagini siano reduci da importanti sfide di campionato, la sfida non permette turnover.

Il Napoli di Carlo Ancelotti potrebbe schierare Ospina in porta, una linea di difensori composta da Hysaj, Koulibaly, Albiol e Mario Rui, una mediana formata da Callejon, Allan, Hamsik e Zielinski e il duo d'attacco Milik e Insigne.

Il Liverpool di Jurgens Klopp potrebbe presentarsi al San Paolo con Alisson tra i pali, Alexander-Arnold, Van Dijk, Gomez e Robertson in difesa, Milner, Keita e Wijnaldum a centrocampo e Salah, Shaqiri e Mané a comporre il fortissimo tridente d'attacco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto