Nelle fila dell'Inter, uno dei giocatori spesso al centro dei rumors di mercato è l'esterno croato, Ivan Perisic. Il giocatore si è messo in luce in particolar modo nel Mondiale in Russia con la propria Nazionale, dando un contributo fondamentale per arrivare in finale. In questa prima parte della stagione disputata con la maglia nerazzurra, invece, l'ex Wolfsburg non è apparso al top della forma, pagando probabilmente anche le fatiche della massima competizione intercontinentale.

Nonostante ciò, però, non mancano i club interessati all'esterno, con il Manchester United che da due anni continua a seguirlo, con la trattativa nel 2017 sfumata solo per la ferma volontà di Luciano Spalletti di non privarsene.

Manchester United su Perisic

Il Manchester United ha messo nuovamente gli occhi sull'esterno croato dell'Inter, Ivan Perisic, dopo aver fatto un tentativo anche con Milan Skriniar.

Il giocatore non sta vivendo il suo miglior momento in nerazzurro e l'impressione è che la prossima estate potrebbe essere quella giusta per la cessione visto che il club meneghino per l'ultima volta dovrà fare i conti con il fair play finanziario, che chiede quaranta milioni di euro di plusvalenze.

I Red Devils sono stati vicini all'esterno nerazzurro già nell'estate del 2017, quando questi aveva accettato l'offerta del club inglese, che consisteva in un contratto triennale a sei milioni di euro a stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

A bloccare tutto fu il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, che appena arrivato ha posto Perisic in cima alla lista degli intoccabili, ma anche la richiesta economica della società nerazzurra, che per il suo cartellino si era disposta a trattare per cifre non inferiori ai sessanta milioni di euro. L'alternativa era quella di inserire il cartellino di Anthony Martial, in uno scambio alla pari, ma in questo caso fu proprio il Manchester a non accettare tali condizioni.

L'offerta

Il Manchester United sta preparando l'offerta per Ivan Perisic, con l'Inter che valuta l'esterno croato circa quaranta milioni di euro. Stando a quanto riportato dal Guardian, il club inglese è pronto ad offrire il cartellino di Anthony Martial in cambio di quello dell'ex Wolfsburg. Un'operazione che verrebbe vista di buon occhio dai nerazzurri, che stanno seguendo l'attaccante francese. Classe 1995, infatti, Martial ha il contratto in scadenza a giugno 2019 ma gli inglesi hanno a disposizione una clausola che permette il rinnovo in maniera unilaterale.

L'ex Monaco, inoltre, piace molto al tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, visto che è in grado di giocare su entrambe le fasce e in attacco, sia nel 4-2-3-1 che nel 4-3-3.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto