Mauro Icardi si conferma l'uomo del momento in casa Inter. Il centravanti argentino in questa stagione sta dimostrando di essere decisivo anche in Champions League come testimoniano le tre reti messe a segno in quattro partite. L'ultimo guizzo vincente ha permesso ai nerazzurri di conquistare un prezioso pari contro il Barcellona nel match di martedì nella massima competizione europea. Prestazioni che non fanno altro che alimentare l'interesse dei top club europei sul capitano nerazzurro. Se prima, infatti, c'erano perplessità su quello che poteva essere il suo impatto in campo europeo ora non ci sono più dubbi a riguardo e Maurito può essere considerato uno dei migliori centravanti al mondo in circolazione.

L'età, tra l'altro, gioca a suo favore visto che l'argentino è un classe 1993.

Il Real potrebbe inserire Benzema nell'affare

Il Real Madrid segue da tempo Mauro Icardi ed ora sembra intenzionato a muoversi in maniera concreta per provare a strappare l'attaccante all'Inter. I Blancos sono intenzionati a rivoluzionare la rosa nelle prossime due sessioni di Calciomercato sia per l'età di alcuni giocatori chiave sia per i deludenti risultati collezionati in questa prima fase della stagione. Prestazioni negative che hanno determinato l'esonero del tecnico Julen Lopetegui dopo la sconfitta subita nel Classico contro il Barcellona per 5-1.

E in attacco il Real è intenzionato ad attuare un'autentica rivoluzione puntando tutto sul centravanti argentino dell'Inter che ha dimostrato di poter dire la sua anche sui grandi palcoscenici europei.

Il club di Florentino Perez prepara l'offerta ma, al momento, non sembra intenzionato a pagare la clausola rescissoria, valida solo per l'estero, di centodieci milioni di euro. Stando a quanto riportato da Don Balon i Blancos sono intenzionati a proporre uno scambio inserendo nella trattativa il cartellino di Karim Benzema. In questo primo scorcio di stagione l'attaccante francese non sta facendo la differenza ed, inoltre, ha accusato più di qualche problema fisico.

Rinnovo bloccato

Sempre dalla Spagna si parla anche della trattativa per il rinnovo di contratto di Mauro Icardi che sarebbe stata bloccata proprio in virtù dell'interesse del Real Madrid nei suoi confronti. L'attaccante argentino potrebbe essere il primo grande colpo del patron dei Blancos, Florentino Perez, del prossimo mercato estivo. Praticamente impossibile pensare all'addio di Maurito già a gennaio, nonostante quanto riportato dalla stampa spagnola.

L'Inter, infatti, ha già dimostrato di saper resistere agli assalti dei top club stranieri ai suoi gioielli (come nel caso del City su Skriniar lo scorso gennaio) e farà lo stesso anche quest'anno, soprattutto in caso di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!