Uno dei giocatori dell'Inter sempre al centro dei rumors di mercato è il centravanti argentino Mauro Icardi: il capitano nerazzurro ha dimostrato di saper fare la differenza anche in campo europeo, visto che nelle sue prime sei apparizioni in Champions League ha messo a segno ben quattro reti. Si continua a parlare del rinnovo di contratto che potrebbe arrivare nei prossimi mesi ma che non dovrebbe mettere fine all'interesse dei top club europei, dando solo più forza in sede di trattativa all'Inter.

Al momento Maurito ha una clausola rescissoria valida solo per l'estero, esercitabile dal 1 al 15 luglio, che ammonta a centodieci milioni di euro ma questa potrebbe essere rimossa definitivamente o alzata almeno a centocinquanta milioni di euro con il rinnovo. Il club principalmente interessato al capitano nerazzurro è il Real Madrid, che secondo le voci di mercato provenienti dalla Spagna starebbe pensando di imbastire l'operazione per portare il giocatore tra le proprie fila.

Icardi nel mirino del Real

La prossima estate il Real Madrid attuerà una vera e propria rivoluzione, cosa che avrebbe potuto fare già la scorsa estate quando, dopo la vittoria della terza Champions League consecutiva, era evidente che si fosse alla fine di un ciclo con gli addii di Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo, ceduto alla Juventus per cento milioni di euro.

Stando a quanto riportato da As, l'obiettivo numero uno del Real Madrid è il centravanti argentino dell'Inter Mauro Icardi, individuato come l'erede naturale di Karim Benzema che, essendo un classe 1987, sembra essere in fase calante della propria carriera.

Visto l'imminente rinnovo, comunque, il club spagnolo non potrà esercitare la clausola rescissoria da centodieci milioni di euro ma dovrà trattare direttamente con la società nerazzurra. Inter che, comunque, non lascerà andare tanto facilmente il proprio capitano.

Secondo il quotidiano spagnolo, comunque, nella rivoluzione dei Blancos sono in programma le cessioni di Gareth Bale e Luka Modric. Il secondo è stato molto vicino all'Inter la scorsa estate e chissà che il patron, Florentino Perez, non tenti i nerazzurri offrendo il cartellino del centrocampista croato e quello dell'esterno gallese per convincerli a privarsi del centravanti argentino.

Pista Mbappé

Mauro Icardi non è l'unico obiettivo del Real Madrid in vista della prossima estate. Il club spagnolo è ancora alla ricerca dell'erede di Cristiano Ronaldo e il nome individuato per la prossima stagione, secondo As, è quello dell'attaccante francese del Paris Saint Germain, Kylian Mbappé. Nel caso in cui il club parigino dovesse mancare l'assalto alla Champions League, a quel punto il campione del mondo potrebbe chiedere la cessione, vista la corte del club madrileno.

Segui la nostra pagina Facebook!