Nelle prossime sessioni di Calciomercato uno dei club più attivi sarà sicuramente l'Inter che si muoverà sia in entrata che in uscita. Il direttore sportivo Piero Ausilio, durante il Gran Galà del Calcio, ha ammesso che la società sta già lavorando e pianificando le prossime mosse. Ivan Perisic è uno dei giocatori che potrebbe lasciare Milano nei prossimi mesi. L'esterno croato sembra essere alla fine di un ciclo [VIDEO]con la maglia nerazzurra visto che lui stesso, ai microfoni di Four Four Two, ha dichiarato di voler fare un'esperienza in Premier League o nel campionato spagnolo dopo aver militato in Serie A, con la maglia dell'Inter, e in Bundesliga, con le maglie di Borussia Dortmund e Wolfsburg.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Nelle ultime ore i media spagnoli riferiscono di un crescente interesse dell'Atletico Madrid.

Atletico Madrid sull'esterno nerazzurro

Ivan Perisic sarà quasi sicuramente uno dei giocatori più chiacchierati delle prossime sessioni di calciomercato.

Difficilmente l'Inter penserà di cederlo a gennaio visto che il tecnico, Luciano Spalletti, lo ritiene fondamentale per il proprio scacchiere tattico. Più probabile che ciò possa avvenire la prossima estate.

Si è parlato molto dell'interesse del Manchester United [VIDEO] che già negli ultimi due anni ha fatto più di qualche tentativo per portare in Inghilterra l'esterno croato. Negli ultimi giorni c'è da registrare l'inserimento dell'Atletico Madrid, con il tecnico dei Colchoneros Diego Pablo Simeone che ha individuato nel giocatore il rinforzo ideale per le fasce visto il modulo adottato con maggiore frequenza: il 4-4-2. Con Perisic il club spagnolo si rinforzerebbe notevolmente visto che ha già blindato Diego Costa e Antoine Griezmann, nonostante le sirene del Barcellona che segue l'attaccante francese da tempo.

Su Perisic, inoltre, c'è da registrare anche l'interesse proprio dei blaugrana in considerazione delle difficoltà riscontrate da Dembélé e Malcom. I due giovani calciatori finora non sono riusciti ad esprimere al meglio il loro talento in terra catalana.

L'Atletico Madrid, comunque, sembra avanti e, stando a quanto riportato da El Gol Digital, sarebbe pronto a mettere sul piatto trentacinque milioni di euro.

La cessione di Perisic per sistemare il bilancio

La cessione di Ivan Perisic sistemerebbe definitivamente il bilancio dell'Inter. La società nerazzurra, infatti, per l'ultimo anno (fino a giugno) dovrà fare i conti con le restrizioni dell'Uefa per via del fair play finanziario. Attualmente l'esterno croato, acquistato nell'estate del 2015 dal Wolfsburg per diciotto milioni di euro, è iscritto a bilancio per poco più di cinque milioni di euro. Con la sua partenza, quindi, l'Inter uscirebbe dal settlement agreement e accontenterebbe il giocatore che ha manifestato la volontà di provare una nuova esperienza all'estero.