Prosegue la marcia di avvicinamento alla partita contro l'Inter, con una Juventus determinata ad aggiungere altri tre punti in classifica, aspettando poi di conoscere l'esito del match del Napoli, diretto concorrente allo scudetto, impegnato in casa con il Frosinone. Considerata la marcia dei frusinati, la squadra di Ancelotti dovrebbe riuscire senza troppi problemi a portare a casa i 3 punti, ed è per questo che i ragazzi di Massimiliano Allegri non possono sbagliare contro i nerazzurri.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Detto ciò, stando alle voci che stanno circolando nel pre-gara, pare che l'allenatore livornese è intenzionato a schierare un 4-3-2-1, ma rispetto alle ultime partite ci saranno alcuni dubbi da sciogliere [VIDEO].

Verso Juventus-Inter, pensando all'impegno di Champions League

Si parte con la difesa, che potrebbe presentare un tournover tra Medhi Benatia e Leonardo Bonucci, ovviamente poichè mercoledì ci sarà l'impegno di Champions League, e dunque l'allenatore deve cercare di far rifiatare alcuni uomini in vista della sfida europea. Favorito è l'ex Milan, ma potrebbe arrivare il colpo di scena dell'ultimo minuto.

Il reparto difensivo della Juve dovrebbe poter fare affidamento su Mattia De Sciglio e Joao Cancelo, visto che Alex Sandro non sarà a disposizione quasi sicuramente per l'incontro di venerdì. L'altro centrale di difesa sarà Giorgio Chiellini.

Per ciò che concerne invece il centrocampo, nei tre davanti la difesa dovrebbero esserci quasi certamente Rodrigo Bentancur, Blaise Matuidi e Miralem Pjanic, con il primo protagonista di diversi rumors di calciomercato in merito ad una possibile e presunta offerta del Barcellona, che sarebbe stata rifiutata dalla stessa Juve.

Calciomercato a parte [VIDEO], il calciatore è praticamente certo del posto in un centrocampo orfano di Emre Can, molto probabilmente in panchina.

Il reparto avanzato della Juventus

Per ciò che invece concerne il reparto avanzato della Juventus, contro l'Inter potrebbero esserci tre tra Federico Bernardeschi, Juan Cuadrado, Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo. Sono questi infatti i quattro uomini provati in allenamento da Massimiliano Allegri, che potrebbe dunque aver intenzione di dare un turno di riposo a Mario Mandzukic, ovviamente sempre in vista dell'impegno di Champions League. Se invece Mario verrà scelto come attaccante titolare, uno tra Bernardeschi e Cuadrado gli cederà il posto: in panchina Douglas Costa.