Uno degli obiettivi principali dell'Inter nelle prossime sessioni di Calciomercato sarà quello di rinforzare il centrocampo, che è il reparto che ha mostrato maggiori carenze sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista numerico, visti i continui acciacchi fisici che hanno condizionato il rendimento di Radja Nainggolan e Matìas Vecino in questa prima parte della stagione. Difficile che siano effettuate operazioni in tal senso già a gennaio con la rosa nerazzurra che non dovrebbe cambiare fino al termine di questa stagione mentre grandi innesti ci saranno a giugno come hanno fatto intendere chiaramente sia il direttore sportivo, Piero Ausilio, sia il neo amministratore delegato, Giuseppe Marotta. Uno degli obiettivi principali dell'ex dirigente della Juventus è il centrocampista serbo Sergej Milinkovic-Savic.

Milinkovic-Savic primo obiettivo

Il primo obiettivo dell'Inter nella prossima sessione di calciomercato, per rinforzare il centrocampo, sarà il centrocampista serbo della Lazio Sergej Milinkovic-Savic. Il giocatore è un pallino del neo amministratore delegato. Giuseppe Marotta, che ha provato a portarlo alla Juventus già la scorsa estate offrendo settanta milioni di euro più i cartellini di Daniele Rugani e Marko Pjaca.

In questi mesi l'ex dirigente bianconero ha riallacciato i rapporti con il patron della Lazio, Claudio Lotito, ed è pronto ad avanzare un'offerta ai biancocelesti già al termine della sessione invernale di calciomercato per anticipare la concorrenza.

Il presidente laziale, infatti, può sorridere per il rendimento offerto dal centrocampista serbo nelle ultime partite. Fino ad un mese fa il suo rendimento era stato altamente insufficiente e difficilmente qualcuno avrebbe potuto offrire una cifra vicino ai cento milioni di euro, alimentando i rimpianti del club capitolino per non averlo ceduto l'estate scorsa. Le ultime prestazioni, però, sono di conforto per la Lazio ma ogni discorso sarà fatto in vista della prossima stagione. Qualcuno aveva accennato ad un possibile trasferimento già a gennaio ma i biancocelesti non si priveranno di uno dei loro migliori elementi in piena lotta per la qualificazione in Champions League.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Vantaggio sul Milan

Su Sergej Milinkovic-Savic c'è anche l'interesse del Milan con il direttore generale, Leonardo, grande estimatore del centrocampista serbo. Il club rossonero, però, difficilmente potrà rappresentare una valida insidia per l'Inter visti i paletti restrittivi del fair play finanziario. Paletti da cui, invece, si libereranno i nerazzurri la prossima estate uscendo dal settlement agreement. Così facendo non sarà difficile giungere all'accordo con la Lazio che valuta il giocatore intorno ai cento milioni di euro ma potrebbe anche accettare l'inserimento di una contropartita tecnica.

In questo senso occhio alla situazione relativa ad Antonio Candreva, relegato spesso in panchina quest'anno e che potrebbe lasciare Milano a giugno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto