Dopo l'anticipo Fenerbahce-Zenit di martedì 12, l'Europa League torna in campo giovedì 14 con le rimanenti 15 partite valide per i sedicesimi di finale del torneo. Siamo solo alle sfide d'andata ed è sempre difficile fare pronostici. In campo anche le tre italiane rimaste in corsa, vale a dire Inter, Napoli e Lazio. Tutte e tre sono favorite, stando alle quote dei bookmakers, per il successo.

I pronostici del 14 febbraio

Bate-Arsenal: gli inglesi sulla carta sono più forti dei loro rivali e proveranno a blindare la qualificazione già nella partita d'andata.

Pubblicità

Galatasaray-Benfica: una delle sfide più equilibrate di questi sedicesimi. Il pareggio potrebbe essere uno degli esiti più probabili.

Krasnodar-Leverkusen: i tedeschi vivono un momento abbastanza positivo e hanno tutte le carte in regola per uscire indenni da questa trasferta. Segno X possibile.

Lazio-Siviglia: per i biancocelesti un esame davvero molto duro, contro una delle squadre più forti di Spagna, eppure la Lazio è leggermente favorita. Scegliamo però la doppia chance interna.

Olympiakos-Dinamo Kiev: il fattore campo potrebbe essere determinante in questa gara d'andata, d'altronde i greci si giocano molto in questa prima sfida.

Rapid Vienna-Inter: anche se in queste ore in casa nerazzurra si parla solo del caso Icardi, l'Inter è indicata come favorita (1.67) sul campo di un Rapid Vienna che non sembra avere la qualità giusta per competere con l'undici di Spalletti.

Rennes-Betis: una partita che promette il segno "goal", anche se i francesi in casa sembrano avere più chance di successo rispetto ai rivali.

Slavia Praga-Genk: si prevede un match tirato nel quale la doppia chance interna è l'ipotesi da privilegiare.

Celtic-Valencia: gli scozzesi giocano davanti al loro pubblico, ma il Valencia è una squadra solida.

Pubblicità

Il segno "goal" è ben quotato a 1.88.

Bruges-Salisburgo: sfida che dovrebbe essere abbastanza tirata, con gli ospiti che però hanno le qualità giuste per fare il colpaccio esterno.

Malmo-Chelsea: sono chiaramente gli inglesi di Sarri ad essere favoriti e lo confermano anche le quote (1.40).

Plzen-Dinamo Zagabria: i cechi proveranno a sfruttare nel migliore dei modi il fattore campo per avvantaggiarsi rispetto ai croati.

Shakhtar-Francoforte: una sfida che si preannuncia scoppiettante, tra due squadre che praticano un calcio offensivo.

Da provare il segno over 2.5.

Sporting-Villarreal: gli ospiti sono nei bassifondi della Liga spagnola, mentre lo Sporting è una squadra attrezzata che in casa punta decisamente a vincere.

Zurigo-Napoli 2: è probabile che Ancelotti si affidi a chi ha giocato di meno in questa occasione, ma il Napoli ha una rosa importante ed è dato nettamente favorito (1.43 la quota) sul campo degli svizzeri.