Piove sul bagnato in casa Inter. Come se non bastasse la perdurante indisponibilità di Icardi sulla quale sta diventando perfettamente inutile spendere parole, Luciano Spalletti alla vigilia della trasferta di Europa League a Francoforte perde anche Radja Nainggolan. Per il Ninja un infortunio in allenamento, la diagnosi parla di distrazione al gemello mediale della gamba sinistra con tempi di recupero non ancora certi: la zona è delicata e potrebbero essere non tanto brevi.

Si tratta dell'ennesimo infortunio del belga, per lui davvero una stagione da dimenticare: annunciato come il colpo grosso dell'estate, finora è stato un flop a causa dei continui guai fisici. Ad ogni modo non c'è davvero tempo per meditare: incombe la gara con l'Eintracht che non sarà certamente una passeggiata. Domani sera i nerazzurri scenderanno sul terreno della Commerzbank-Arena ed il match già da ora si preannuncia in salita.

La partita in diretta tv e streaming

Il calcio d'inizio di Eintracht Francoforte-Inter, domani 7 marzo, è fissato alle ore 18.55. Il match viene trasmesso in esclusiva su Sky per gli abbonati, sulle frequenze di Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 253 del satellite), con telecronaca affidata a Massimo Marianella e Beppe Bergomi. Gli abbonati di Sky, potranno inoltre seguire la partita in streaming su pc, tablet e smartphone, attraverso l’applicazione Sky Go.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Le probabili formazioni

L'assenza di Nainggolan non cambia i piani di Spalletti per quanto riguarda il modulo, il tecnico interista si affiderà al suo collaudato 4-2-3-1 con Handanovic tra i pali, Cedric ed Asamoah esterni in difesa, Miranda e Skriniar nel ruolo di centrali. In mediana saranno confermati Brozovic e Vecino mentre sulla trequarti al posto del belga ci sarà quasi sicuramente Borja Valero, con Politano e Perisic larghi sulle fasce.

In attacco il terminale è Lautaro Martinez. Qualche problema anche sul fronte tedesco dove l'allenatore Adolf Hutter deve rinunciare a Rebic, infortunato nell'ultimo match in Bundesliga contro l'Hoffenheim. Probabile che le Aquile si chierino con il 3-4-1-2: Trapp in porta e la linea difensiva composta da Nndicka, Abraham ed Hinteregger. A centrocampo, da destra a sinistra, dovrebbero agire Da Costa, Rode, Hasebe e Kostic con Gacinovic trequartista a supporto delle due punte, Jovic ed Haller.

Non ci sono precedenti a livello ufficiale tra i due club.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto