Il futuro di Mauro Icardi sembra essere praticamente segnato. Il centravanti argentino infatti con ogni probabilità lascerà l'Inter la prossima estate. La frattura con la società sembra essere insanabile e si sta lavorando per deporre le armi almeno da qui a fine stagione. Il club, poco meno di tre settimane fa, ha deciso di togliergli la fascia di capitano, affidandola a Samir Handanovic e da allora il giocatore non è più sceso in campo.

In primis ha rifiutato la convocazione per il match di andata contro il Rapid Vienna in Europa League, dopodiché è stato diramato un bollettino medico che parlava di infiammazione al ginocchio. Così Icardi ha saltato anche le sfide di campionato contro Sampdoria, Fiorentina e Cagliari oltre al ritorno contro il Rapid Vienna in campo europeo. Il club che sembra in pole position è la Juventus.

Juventus su Icardi

La volontà di Mauro Icardi, a prescindere dalla permanenza o meno all'Inter, è quella di restare in Italia anche per motivi familiari, legati alla vicenda Maxi Lopez-Wanda Nara.

Si è parlato dell'interesse del Napoli, ma il patron della società partenopea, Aurelio De Laurentiis, ha dichiarato come i costi dell'operazione non rientrano nei piani di investimento, sottolineando come la cotta avuta nell'estate del 2016 sia ormai passata. In pole position invece sembra esserci la Juventus che già lo scorso anno aveva pensato all'ormai ex capitano nerazzurro prima di puntare su Cristiano Ronaldo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

I bianconeri cambieranno qualcosa nel reparto avanzato con il probabile addio di Mandzukic. Icardi è il primo obiettivo di Paratici. L'Inter, dal canto suo, non ha chiuso le porte alla cessione del centravanti argentino agli acerrimi rivali. L'amministratore delegato Giuseppe Marotta ne ha parlato con la sua ex società e i tifosi, viste le ultime vicende, potrebbero anche accettare questa operazione.

Trattativa possibile

L'Inter valuta Mauro Icardi tra i 90 e i 100 milioni di euro, nonostante le ultime vicende e nonostante una clausola rescissoria presente nel suo contratto, valida solo per l'estero, che ammonta a centodieci milioni di euro. La Juventus però potrebbe inserire nell'affare il cartellino di Paulo Dybala. Anche ieri il fantasista argentino è partito dalla panchina nel big match contro il Napoli così come successo contro il Bologna.

A fine anno potrebbe arrivare il divorzio con la Joya che ha un grande rapporto con Giuseppe Marotta. L'affare andrebbe bene ad entrambe le società, che realizzerebbero due plusvalenze molto importanti, valutando sia Icardi, sia Dybala intorno ai 100 milioni di euro. E l'Inter sogna già un tandem d'attacco tutto argentino composto da Lautaro Martinez e la Joya.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto