Ieri il "Botinero", il ristorante milanese del Vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti, ha ricevuto una vera e propria visita a sorpresa. A presentarsi all'ingresso del locale è stato nientemeno che Neymar Jr. L'attaccante del PSG, attualmente infortunato ad un piede, era a Milano per alcuni impegni legati ai propri sponsor e ha colto l'occasione di andare a visitare il locale di Zanetti che, tra le altre cose, espone una vasta collezione di scarpini di giocatori famosi, tra cui lo stesso Neymar.

Pubblicità

Non solo, ma l'attaccante brasiliano, come riporta il "Corriere dello Sport", avrebbe anche telefonato direttamente al Vicepresidente dell'Inter che, in quel momento, non era fisicamente presente al ristorante.

La visita di O Ney

Come mette in evidenza il "Corriere dello Sport" il giocatore brasiliano sembrava essere tornato bambino in mezzo a tutti quei cimeli. Neymar aveva sentito parlare della famosa collezione di scarpini di Zanetti già nel 2013 quando, ancora al Barcellona, era venuto a giocare proprio a Milano.

Il ristorante, infatti, contiene al suo interno circa 80 teche di vetro. All'interno di queste teche sono contenuti i veri "strumenti del mestiere" di altrettanti campioni famosi. Tra questi si possono citare, oltre agli stessi Neymar e Zanetti, Zidane, Messi, il Fenomeno Ronaldo. Ma anche quelle di Francesco Totti, Ibrahimovic, Maldini, Cambiasso, Baggio. Neymar si è fermato ad osservare attentamente ognuna delle teche, anche perché intorno alle 15:00 il locale era deserto. Di conseguenza, lo ha potuto visitare con molta calma.

Pubblicità

Non solo ma l'attaccante brasiliano ha estratto i "suoi" scarpini dalla teca e li ha confrontati con quelli di Ibrahimovic sorridendo alla differenza di grandezza del piede tra i due.

La telefonata a Zanetti e il video

Appena arrivato al ristorante, ma prima di pranzare, Neymar ha telefonato a Javier Zanetti, di cui è anche molto amico, e i due si sono ripromessi di incontrarsi in un'occasione successiva. Probabilmente alla prossima Coppa America che si dovrebbe svolgere proprio in Brasile e che il Vicepresidente dell'Inter dovrebbe seguire nelle vesti di commentatore.

Comunque, appena terminata la visita alla collezione di scarpini Neymar ha registrato anche un video nel quale ringrazia pubblicamente Zanetti. Il Vicepresidente dell'Inter ha risposto direttamente su Twitter ringraziando il campione brasiliano per la visita e la dedica.