Roma-Napoli è diventata una partita delicatissima per la stagione dei giallorossi: si gioca il 31 marzo alle 15:00 e sarà possibile vederla su Sky calcio e Sky sport Serie A oppure in modalità streaming su Sky Go.

Roma-Napoli è la partita di cartello del ventinovesimo turno di serie A, giornata in cui è in programma anche Inter-Lazio.

Il momento nero della Roma

Se il Napoli viene dal successo interno con l'Udinese e dalla qualificazione ai quarti di Europa League, per la Roma del neotecnico Claudio Ranieri il momento è davvero negativo: dopo l'eliminazione in Tim Cup ad opera della Fiorentina (7-1), la sconfitta nel derby (0-3) e l'eliminazione dalla Champions per mano del Porto, è arrivata l'inattesa battuta d'arresto in campionato con la Spal. E pensare che solo un anno fa la Roma riuscì ad arrivare alla semifinale della massima competizione europea contro il Liverpool. Complici alcune cessioni pesanti (Alisson, Strootman, Nainggolan), in un solo anno tutto è cambiato in peggio e la Roma rischia seriamente di restare fuori dalla più prestigiosa delle Coppe europee.

Pubblicità
Pubblicità

Una crisi inquietante

Eusebio Di Francesco è stato esonerato e il ds Monchi è tornato a Siviglia cospargendosi il capo di cenere, ma la musica per i giallorossi ancora non cambia: la Roma gioca male ed alcuni giocatori commettono delle imperdonabili leggerezze (si pensi alla marcatura di Kardorps sul gol di Fares a Ferrara). Ci si interroga sui motivi della crisi e sui moltissimi infortuni muscolari che hanno caratterizzato la stagione dei romanisti, ma il campionato non aspetta: arriva un Napoli fortissimo, con attaccanti di qualità che potrebbero creare problemi enormi ad una difesa che dovrà fare ancora a meno di due pezzi da novanta come Kolarov e Manolas.

Per la Roma non qualificarsi alla fase a gironi della prossima Champions sarebbe disastroso dal punto di vista finanziario e come ha puntualmente ricordato Ranieri dopo la sconfitta con la Spal, in questo caso in molti dovrebbero cambiare aria, perché si andrebbe verso un ridimensionamento generale.

Pubblicità

In classifica il Napoli è attualmente secondo, a 15 punti dalla corazzata Juventus. Ancelotti dovrà rinunciare a Zielinski. Il polacco, elemento in forte crescita, dovrà infatti scontare un turno di squalifica.

Ricordiamo che sarà possibile vedere la partita in diretta su Sky Sport Serie A e su Sky calcio. Il calcio d'inizio è fissato alle ore 15:00 del 31 marzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto