Domani a Nyon alle ore 12:00 ci saranno i sorteggi per i quarti di finale di Champions League. Le migliori otto squadre si affronteranno in 180 minuti che si prevedono incandescenti. La Juventus dopo l'impresa contro l'Atletico Madrid, spera che l'urna stavolta sia più clemente. Nel calderone ci sono quattro club inglesi, il Porto, l'Ajax ed il Barcellona. Le inglesi storicamente sono squadre difficili da affrontare, soprattutto se poi si chiamano Liverpool, Totthenam, Manchester City e Manchester United.

Pubblicità
Pubblicità

Le squadre da evitare

La Juventus ha un organico importante, una squadra costruita per tentare la scalata. Ovviamente oltre ai bianconeri, ci sono ancora altre squadre che presentano organici molto ben assortiti. Sono uscite squadre accreditate alla vittoria finale, come il Real Madrid, il Psg ed il Bayern Monaco. La Vecchia Signora dovrà possibilmente evitare di pescare il Barcellona o il City. Due squadre molto forti, con tanti campioni sempre in grado di fare la differenza.

Pubblicità

Le altre squadre dovrebbero essere alla portata dei bianconeri. I tifosi preferirebbero affrontare il Porto, ritenuta la cenerentola del torneo. L'Ajax invece è la classica scheggia impazzita, la variabile incontrollabile. Una squadra composta da giovani talenti, con grande voglia di sfruttare al massimo il palcoscenico offerto dalla Champions League.

Attenzione a non sottovalutare nessuno

Questa è la parola d'ordine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Non sottovalutare nessuno, chiunque esso sia. Chi arriva a giocare un quarto di finale della massima competizione europea, significa che ha un organico certamente importante. Non esistono né squadre materasso, né tantomeno partite semplici. Quello di sottovalutare l'avversario è un rischio concreto, che spesso ha portato coloro che erano considerati favoriti ad uscire mestamente dal torneo. Allegri questo lo sa, lo ha sempre detto, cercando di spegnere eventuali falsi entusiasmi. Allo stesso modo, chiunque si affronti, anche i più forti, necessita avere sempre la massima concentrazione.

Attenzione alla Juventus

Oltre ai timori juventini, ci sono anche le altre squadre a temere i bianconeri. Nessuno in questo momento vuole incrociare sulla propria strada la Juve. Una squadra che con l'arrivo di CR7 ha acquistato forza e convinzione, anche nel massimo torneo europeo. Barcellona e City, così come il Liverpool, sono club temibilissimi, ma i bianconeri sono in grado di potersela giocare alla pari con tutte.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto