La prossima sarà un estate molto importante per l'Inter, che potrebbe attuare una vera e propria rivoluzione. Oltre alla rosa, che ha mostrato alcune carenze in questa stagione, potrebbe cambiare anche la guida tecnica, con Luciano Spalletti, che non è certo della permanenza a Milano nonostante la qualificazione in Champions League sia sempre più vicina. Il nome in pole position sembra essere quello di Antonio Conte, che avrebbe anche una bozza di accordo con l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta.

Pubblicità
Pubblicità

Dalla Spagna, però, non la pensano così e, anzi, rilanciano la candidatura di José Mourinho, che continua a lanciare messaggi d'amore. Nell'ultima intervista, infatti, lo Special One ha dichiarato di ritenere l'Inter una vera e propria famiglia.

Mourinho per la panchina

José Mourinho è in piena corsa per la panchina dell'Inter. A dare la notizia è stato El Diario Gol, che sottolinea come lo Special One stia discutendo già con la società nerazzurra programmando il futuro.

Pubblicità

Il tecnico portoghese, infatti, ha sottolineato nelle sue interviste come sia importante il progetto, che deve portare poi alla vittoria.

Mourinho che sembrava destinato a sedersi sulla panchina del Real Madrid ma, nonostante fosse stato scelto inizialmente dal presidente, Florentino Perez, alla fine l'affare è saltato. Decisivo il parere di alcuni membri della dirigenza e di parte dello spogliatoio, così i Blancos hanno ripiegato sul ritorno di Zinedine Zidane.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

I tifosi dell'Inter, dunque, possono sognare il ritorno di colui che ha riportato il club meneghino sul tetto del mondo, realizzando quel Triplete che mai nessuno in Italia era riuscito a fare. E l'allenatore portoghese non sembra voler tornare solo per una questione di riconoscenza, visto che i nomi fatti a Marotta e Ausilio, secondo il portale spagnolo, sarebbero davvero molto importanti.

Le richieste di Mourinho

L'obiettivo principale di José Mourinho sarebbe quello di rinforzare il centrocampo dell'Inter, essendo il reparto che ha mostrato maggiori carenze quest'anno.

Il nome in cima alle sue richieste sarebbe quello del centrocampista croato del Real Madrid, Luka Modric. Già vicino ai nerazzurri la scorsa estate, il Pallone d'oro potrebbe lasciare più facilmente i blancos quest'anno avendo il contratto in scadenza a giugno 2020. L'allenatore portoghese, inoltre, avrebbe individuato anche l'alternativa qualora Perez dovesse opporsi nuovamente alla sua cessione e si tratterebbe di Casemiro.

Pubblicità

L'altro rinforzo chiesto è in difesa e il nome fatto sarebbe quello di Varane. Difficile pensare che il Real possa privarsene e, inoltre, l'Inter in quel ruolo ha già De Vrij e Skriniar, oltre ad avere un accordo con Godin. Il terzo nome, invece, sarebbe quello di Philippe Coutinho. Il brasiliano non sta vivendo una grande annata con il Barcellona, che potrebbe aprire alla cessione. Il giocatore andrebbe a sostituire Ivan Perisic, destinato alla cessione in Premier League, anche se l'Arsenal potrebbe tirarsi indietro.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto